Diplomatic incident Italy-India: Italian Ambassador in risk of jail

Italy-India diplomatic crisis: the Italian Ambassador in danger of jail
the Italian ambassador in India no longer has diplomatic immunity and risk jail time, as said the Harish Salve, ex Indian lawyer of the two Italian marines.
The Supreme Court of India, has revoked the diplomatic immunity to the Italian ambassador after the recent diplomatic incident between Italy and India.

Recall that the diplomatic incident was born a few months ago, when two Italian marines shot - by accident - in international waters killing two Indian fishermen, they believed terrorists.
The India wanted to prosecute them and held them, during a leave had come to Italy to vote, but have not returned.
Diplomatic incident Italy-India
I 2 marò italiani.
Crisi diplomatica Italia-India: l'ambasciatore Italiano rischia il carcere
l'ambasciatore italiano in India non ha più l'immunità diplomatica e rischia il carcere, come ha detto l'avvocato indiano Harish Salve, ex avvocato indiano dei due marò.
La Corte suprema indiana
 ha revocato l'immunità diplomatica all'ambasciatore italiano dopo il recente Incidente diplomatico tra Italia ed India.

Ricordiamo, che l'incidente diplomatico è nato alcuni mesi fa, quando 2 marines italiani hanno sparato - per sbaglio -  in acque internazionali a 2 pescatori indiani uccidendoli, li credevano dei terroristi.
L'India voleva processarli e li ha trattenuti, durante un permesso erano venuti in Italia per votare, ma non sono più tornati.

  1. Articolo del "cappero"
    1) all'ambasciatore non è stato revocato, ad oggi, un bel niente
    2)in ogni caso come lo dovrebbero arrestare? violando l'ambasciata italiana?
    3) dov'è la certezza che i pescatori fossero tali e non pirati?
    4) dov'è la certezza che siano stati i notri manines a sparare?

    RispondiElimina
  2. Mi spiace che tu nn creda a cosa c'è scritto qui, basta che ti fai un giretto per i più importanti organi di stampa e trovi le stesse cose. Non sono io che decido, è la Corte Suprema indiana, sorry.
    PS: quella dell'arresto è una supposizione che ha fatto un avvocato indiano e non io.

    RispondiElimina
  3. Non possono farlo,gli adoratori di vacche, scimmie, e topi non hanno l'autorita' per farlo. E Comunque resta un gesto antidemocratico.Non hanno l'autorita' per togliere quello che e' riconoscito a livello internazionale, al limite possono espellere l'ambasciatore, ma non arrestarlo.

    RispondiElimina
  4. Parlando ad un canale televisivo indiano il 18 maggio 2012, il sottosegretario del Ministero degli affari esteri italiano, Staffan de Mistura, ha affermato: "Loro (soldati della marina italiana) hanno cercato di inviare dei segnali. Hanno sparato in acqua e sparato dei colpi di avvertimento ed alcuni sono andati nella direzione sbagliata". Ha descritto la morte dei due pescatori nella sparatoria come un'"uccisione accidentale" e "un incidente sfortunato di cui tutti si rammaricano. I nostri soldati non volevano che questo accadesse, ma sfortunatamente è successo"

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.