SPREAD BTP Italia / Bund tedeschi diminuisce senza un Governo

Ecco dei curiosi dati di economia si possono trovare molto facilmente e che potrebbero far discutere.
La campagna elettorale ha avuto nell'economia italiana uno dei punti di maggiore discussione.
Lo Spread, ad elezioni finite è stato usato come strumento di propaganda politica da molte parti, ma sembra che in questi ultimi giorni sia come passato di moda ( i politici difficilmente ne parlano), come mai?

Molti analisti finanziari sostenevano che senza un Governo stabile lo spread sarebbe volato alle stelle.
Ad oggi, in Italia oltre a non avere un Governo stabile, nemmeno si riesce a trovare un accordo per un 'Governo instabile' ( chiamiamolo così), e allora?
Allora secondo molti analisti la Nostra economia ne avrebbe dovuto subire conseguenze pesantissime, e lo Spread sarebbe dovuto schizzare alle stelle; e invece?

Ecco 2 grafici dell'andamento dello Spread, sono grafici a 1 mese e a 3 mesi:

spread a 1 mese
Spread Btp 10 anni italiani / Bund tedeschi a (Periodo 1 mese aggiornato a stamattina)

spread a 3 mesi
SPREAD BTP ITALIA/BUND TEDESCHI (periodo 3 mesi) 

Da quello che si può vedere, la realtà è che i mercati finanziari non sembrano per niente preoccupati della situazione politica italiana.

Lo Spread a 3 mesi:

  • Il primo 'balzo' si è avuto a metà Gennaio, quando sono state annunciate le elezioni, e lo Spread superò i 400 punti, per poi 'ristabilirsi' subito dopo.
  • Un altro 'balzo in avanti si è avuto appena sono arrivati i risultati delle elezioni, ma anche qui lo spread sembra ormai stabilizzato tra i 300 e i 350 punti

Lo Spread ad un mese:

  • La situazione politica incerta del Nostro paese non ha avuto gli effetti negativi che tutti pensavano; anzi lo spread in questo ultimo periodo ha una tendenza al ribasso, come si può leggere dal grafico sopra..

    Per i grafici si ringrazia: 


Commenti