18 giu 2013

Filled Under: ,

E Noi due là (Claudio Baglioni) lyrics translated video

Baglioni 70s
Baglioni 70s

Claudio Baglioni publishes a new song from his last album "Con Voi".

In over 60 years of age, Claudio Baglioni shows his powerful voice that seems to have purchased quality with time.
This is the best-selling song in Italy right now on iTunes.
Claudio Baglioni pubblica una nuova canzone dall'album "Con Voi".
A oltre 60 anni di età, Claudio Baglioni mostra la sua potente voce che sembra aver aquistato qualità con il tempo.
Questo è la canzone più venduta in Italia in questo momento su iTunes.

  • Testo lyrics Noi due là, Claudio Baglioni

Non sapremo mai se il nostro incontro sia più effetto o causa
nuda proprietà o solo propria nudità
i corpi messi a fianco come segni paralleli di una pausa
Claudio Baglioni e noi due là
Claudio Baglioni
nel silenzio che sta a galla senza gravità
non c’è stato un patto, una promessa, mai nessun accordo
tutto è solo e sempre frutto di casualità
e ogni istante è come il primo e non c’è un dopo che non sia un ricordo
come dentro un sogno e fuori dalla realtà
e noi due là, e noi due là
nel buio bianco e fermo e freddo come il vino in cui ci si conosce
uno che non sa dell’altra, chi era e chi sarà
ma ci prendiamo per qualcosa che è nel cuore, in testa e fra le cosce
per lasciarci sempre in assoluta parità
e noi due là e noi due là
e solo il cielo per vestito
e malattia dell’infinito
quell’amore ma che dell’amore non ha i guai
che il suo spazio è ovunque e che il suo tempo non è mai
se lo leggi in fila vivi storie già sentite
sogni invece se apri a caso il libro delle vite
quell’amore ma che non ha dove né perché
è una voce che non dice, resta tra me e te
che vaghiamo ancora lungo terre di confine
strade senza inizio e senza fine
come noi due là
noi due là
fuori è un’alba fresca di giornata e un vento nuovo che si vede e non si sente
c’è un’ultima stella da pigliare e andare via
adesso tanto un bacio è pure un trucco per non farti dire niente
che la notte è un gioco d’ombre e il mondo che ci spia
e noi due là e noi due là
nel vuoto pieno di un interno
come in un presente eterno
quell’amore ma che dell’amore non ha i guai
che il suo spazio è ovunque e che il suo tempo non è mai
se lo leggi in fila vivi storie già sentite
sogni invece se apri a caso il libro delle vite
quell’amore ma che non ha dove né perché
è una voce che non dice, resta tra me e te
che vaghiamo ancora lungo terre di confine
strade senza inizio e senza fine
come noi due là
chissà se poi siamo veri
o due riflessi lontani
visioni o forse pensieri
o poesia di canzoni
siamo il futuro di ieri
che è già passato domani
noi di quell’amore ma che dell’amore non ha i guai
che il suo spazio è ovunque e che il suo tempo non è mai
se lo leggi in fila vivi storie già sentite
sogni invece se apri a caso il libro delle vite
quell’amore ma che non ha dove né perché
è una voce che non dice, resta tra me e te
che vaghiamo ancora lungo terre di confine
strade senza inizio e senza fine
come noi due là
noi due là.

We will never know if our meeting is more effect or cause
bare ownership or just their nakedness
bodies placed side as parallel signs of a break
in the silence that floats without gravity
there was a covenant, a promise, never any agreement
everything is only and always the result of randomness
and every moment is like the first, and after that there is a not a memory
like in a dream and out of reality
and the two of us there, and the two of us there
in the dark and white still and cold as the wine in which we know
one that does not know the other, who was and who will be
but we take for something that is in your heart, in the head and between the thighs
to leave in complete equality
and the two of us there and the two of us there
and only the sky dress
disease and the infinite
love but that love does not have the trouble
that their space is everywhere and that his time is never
if you read it in a row already heard stories alive
dreams instead if you open the book at random lives
baglioni
Baglioni Con Voi
but that love that hath not where or why
is a voice that says, remains between you and me
who still wander along the borderlands
streets with no beginning and no end
as the two of us there
the two of us there
dawn is fresh out of the day and a new wind that is seen and not heard
there's just one way to turn and walk away from star
now so much a kiss is also a trick so you do not say anything
the night is a play of shadows and the world spying on us
and the two of us there and the two of us there
into the void filled with an internal
as in an eternal present
love but that love does not have the trouble
that their space is everywhere and that his time is never
if you read it in a row already heard stories alive
dreams instead if you open the book at random lives
but that love that hath not where or why
is a voice that says, remains between you and me
who still wander along the borderlands
streets with no beginning and no end
as the two of us there
I wonder if we are true then
or two reflections furthest
visions or perhaps thoughts
poetry or songs
we are the future of antiquity
who has already gone tomorrow
us to love but that love does not have the trouble
that their space is everywhere and that his time is never
if you read it in a row already heard stories alive
dreams instead if you open the book at random lives
but that love that hath not where or why
is a voice that says, remains between you and me
who still wander along the borderlands
streets with no beginning and no end
as the two of us there
the two of us there.

0 commenti: