18 mar 2014

Filled Under: , , ,

Vanità di vanità (Branduardi) testo lyrics translation

Vanità di vanità Branduardi testo lyrics translation
All is Vanity, by Charles Allan Gilbert
Vanità di Vanità é uno di quei piccoli capolavori della musica italiana dell'inizio degli anni '80.
Angelo Branduardi scrisse la colonna sonora di "State buoni se potete", un film sulla vita di S. Filippo Neri, che nel 1500 decise di fare il sacerdote a Roma, una delle città più corrotte del mondo all'epoca.
Filippo Neri fu chiamato 'il nuovo apostolo', proprio perché in un'epoca in cui nel Vaticano c'era una corruzione ed una perdita totale dei valori cristiani, al cui posto furono messi soldi, oro, perversioni sessuali ( la pedofilia tra le alte cariche del Vaticano era vizio comune) , Filippo Neri cercò di riportare Il Vangelo al suo vero posto, cercando di aiutare i bambini di strada.

Vanità di vanità (Vanity of vanities) is one of those little masterpieces of Italian music, a kids song of the early 80s.
Angelo Branduardi wrote the soundtrack to "State buoni se potete" (Be good if you can), a film about the life of St. Philip Neri, who in 1500 decided to be a priest in Rome, one of the most corrupt town in the world at the time.
Philip Blacks, was called 'the new apostle', because at a time when there was a corruption in the Vatican and a total loss of Christian values​​, to which place they were put money, gold, sexual perversions (pedophilia, including top officials of the Vatican,  was a common vice), Filippo Neri tried to bring the Gospel to his true place, trying to help the street children.

testo Vanità di vanità

Vai cercando qua, vai cercando là, 
ma quando la morte Ti coglierà 
che ti resterà delle Tue voglie? 
Vanità di vanità
Sei felice, sei, dei pensieri Tuoi, 
godendo solo d'argento e d'oro,
Branduardi Vanità di vanità testo
Branduardi Vanità di vanità
alla fine che ti resterà? 
Vanità di vanità

Vai cercando qua, vai cercando là, 
seguendo sempre felicità, 
sano, allegro e senza affanni... 
Vanità di vanità

Se ora guardi allo specchio il tuo volto sereno 
non immagini certo quel che un giorno sarà della tua vanità. 

Tutto vanità, solo vanità
vivete con gioia e semplicità, 
state buoni se potete... 
tutto il resto è vanità

Tutto vanità, solo vanità
lodate il Signore con umiltà
a Lui date tutto l'amore, 
nulla più vi mancherà. 

Lyrics translation  Vanità di vanità

Go looking for here, you go looking there,
but when death will seize you,
that will remain of your cravings?
Vanity of vanities.
Are you happy, you are, of your thoughts,
enjoying only silver and gold,
in the end, you will?
Vanity of vanities.

Go looking for here, you go looking there,
always following happiness,
healthy, happy and no worries ...
Vanity of vanities.

If you now look in the mirror your face clear
certainly can not imagine what will one day be your vanity.

All is vanity, all vanity,
live with joy and simplicity,
been good if you can ...
everything else is vanity.

All is vanity, all is vanity,
Praise the Lord with humility,
to give him all the love,
nothing more than you will.

  La Sacra Bibbia 

L'Antico Testamento  

I Libri Poetici e Sapienziali
Qoèlet
                  
Qoèlet - Capitolo 1   
Parole di Qoèlet, figlio di Davide, re di Gerusalemme.
PRIMA PARTE
Prologo
Vanità delle vanità, dice Qoèlet,
vanità delle vanità, tutto è vanità.
Quale utilità ricava l'uomo da tutto l'affanno
per cui fatica sotto il sole?
Una generazione va, una generazione viene
ma la terra resta sempre la stessa.
Il sole sorge e il sole tramonta,
si affretta verso il luogo da dove risorgerà.
Il vento soffia a mezzogiorno, poi gira a tramontana;
vanity  Hans Memling (circa 1433–1494)
Vanity,  Hans Memling
(circa 1433–1494)
gira e rigira
e sopra i suoi giri il vento ritorna.
Tutti i fiumi vanno al mare,
eppure il mare non è mai pieno:
raggiunta la loro mèta,
i fiumi riprendono la loro marcia.
Tutte le cose sono in travaglio
e nessuno potrebbe spiegarne il motivo.
Non si sazia l'occhio di guardare
né mai l'orecchio è sazio di udire.
Ciò che è stato sarà
e ciò che si è fatto si rifarà;
non c'è niente di nuovo sotto il sole.
C'è forse qualcosa di cui si possa dire:
«Guarda, questa è una novità»?
Proprio questa è gia stata nei secoli
che ci hanno preceduto.
Non resta più ricordo degli antichi,
ma neppure di coloro che saranno
si conserverà memoria
presso coloro che verranno in seguito.

0 commenti: