30 apr 2014

Filled Under: , , ,

Cosa resterà di questi anni '80 RAF testo lyrics

Cosa resterà di questi anni '80 RAF testo
Raf 80s
Cosa hai fatto negli anni '80? Ho avuto emozioni forti....

Nelle intenzioni di RAF " Cosa resterà degli anni '80 " doveva essere un suggello di quel modo di vivere che c'era in Italia in quegli anni, e credo proprio che questa operazione sia completamente riuscita, questa canzone risulta un vero e proprio simbolo degli anni '80, non solo per gli stupendi testi di .
RAF fu uno dei più importanti esponenti della musica italiana degli anni '80 nel mondo, con la Sua Self Control, che cantata dal Laura Bremigam ebbe un enorme successo negli States.

Ma gli anni '80 furono anche il periodo dell'Italo Disco che invase prima l'Europa, poi l'America quindi l'allora Unione Sovietica, portando una ventata di libertà in tutti i paesi socialisti.
Ma RAF non è un tipo vanitoso, ed in questa canzone parla della cultura popolare di quegli anni, non di sé e dei suoi grandi successi.
Presentata per la prima volta a sanremo 1989, si capì subito che era un capolavoro, ma non ebbe un grandissimo successo; ascoltiamola insieme, e leggiamo questo testo:

Testo Cosa resterà di questi anni '80:

Anni come giorni volati via 
brevi fotogrammi o treni in galleria 
è un effetto serra che scioglie la felicità 
delle nostre voglie e dei nostri jeans che cosa resterà. 
Di questi anni maledetti dentro gli occhi tuoi 
anni bucati e distratti noi vittime di noi 
ora però ci costa il non amarsi più 
è un dolore nascosto giù nell´anima. 
Cosa resterà di questi Anni Ottanta 
afferrati già scivolati via... 
...e la radio canta una verità dentro una bugia. 
Anni ballando, ballando Reagan-Gorbaciov 
danza la fame nel mondo un tragico rondò. 
Noi siamo sempre più soli singole metà 
anni sui libri di scuola e poi a cosa servirà. 
Anni di amori violenti litigando per le vie 
sempre pronti io e te a nuove geometrie 
anni vuoti come lattine abbandonate là 
ora che siamo alla fine di questa eternità... 
...chi la scatterà la fotografia... 
..."Won´t you break my heart?"... 
...Anni rampanti dei miti sorridenti da wind-surf 
sono già diventati graffiti ed ognuno pensa a sé 
forse domani a quest´ora non sarò esistito mai 
e i sentimenti che senti se ne andranno come spray. 
Uh! No, no, no, no... 
Anni veri di pubblicità, ma che cosa resterà 
anni allegri e depressi di follia e lucidità 
sembran già degli Anni Ottanta 
per noi quasi ottanta anni fa...

  • Lyrics translation Cosa resterà di questi anni '80:

Years as the days flew away
Short frames or trains in the tunnel
is a greenhouse effect that melts happiness
of our desires and what will be left of our jeans .
Of these cursed years in your eyes
Punched years and distracted us victims of us
Now , however, we do not love the coast more
is a hidden pain down in your soul.
What will remain of these Eighties
grasped already slipped away ...
the radio ... and sings a truth within a lie.
Years dancing , dancing Reagan - Gorbachev
dance world hunger a tragic rondo .
We are always more than just a single half
years on school books and then what will .
Years of love violent fighting in the streets
you and I are always ready to new geometries
years as empty cans abandoned there
now that we are at the end of this eternity ...
the ... who will take the photograph ...
... " Will not you break my heart ?" ...
Years of rampant myths ... smiling from wind- surfing
have already become graffiti and every man for himself
maybe this time tomorrow I will not be ever existed
and feelings that feel they will go as a spray .
Uh ! No, no, no, no ...
Years of real advertising , but what will
happy and depressed years of madness and lucidity
already seem a Eighties
us for nearly eighty years ago ...

0 commenti: