La Dolce Vita dell'economia italiana come nel 1959

L'economia italiana è in deflazione, e sembra che siamo tornati indietro di oltre 50 anni. Era il 1959 quando l'Italia visse una situazione economica come questa, era il 1959 quando Fellini girò la Dolce Vita, il manifesto italiano di un'epoca, un'epoca che abbiamo sempre detto che non poteva più tornare e invece...

Invece sembra che ci siano molte analogie con quegli anni, ad iniziare dall'economia, piuttosto claudicante, dall'arte di arrangiarsi che era di quel periodo ma che sembra ormai tornata di moda, visto l'andamento delle cose.
Voi cosa ne pensate, quanto assomigliamo agli anni de La Dolce Vita?

La Dolce Vita dell'economia italiana come nel 1959
La Dolce Vita: bagno nella Fontana di Trevi

la dolce vita
La Dolce Vita Anita Ekberg
la dolce vita marcello mastroianni
La Dolce Vita Marcello Mastroianni

Importanti eventi in Italia e all'estero nel 1959:

  • 6 gennaio - Bologna: Giuseppe Dossetti, ex politico e parlamentare democristiano, esponente della sinistra del partito, riceve l'ordinazione sacerdotale.
  • 26 gennaio - Italia: cade il secondo governo Fanfani. Il politico abbandonerà anche la carica di segretario della Democrazia Cristiana.
  • 13 febbraio - Inizia la commercializzazione della bambola Barbie.
  • 15 febbraio - Italia: il nuovo governo è presieduto da Antonio Segni.
  • 14 marzo - Italia: il Consiglio nazionale elegge Aldo Moro nuovo segretario politico della Democrazia Cristiana.
  • 13 aprile - Italia: viene inaugurato ad Ispra, provincia di Varese, il primo reattore nucleare italiano.
  • 15 giugno - Italia: viene emanato il primo Testo Unico del Codice della strada.
  • 14 settembre - La sonda spaziale sovietica Luna 2 raggiunge la superficie lunare, schiantandosi nei pressi del Mare della Serenità.
  • 12 novembre - Italia: il romanzo Una vita violenta di Pier Paolo Pasolini vince il premio Crotone. Per protesta si dimettono dalla giuria il presidente della Corte d'appello di Catanzaro e l'organizzazione perde il sostegno della giunta comunale.

Commenti