Louis Zamperini l'eroe italo americano al cinema

E' figlio di italiani, ma nato in America l'olimpionico ed eroe di guerra , Louis Zamperini, un nome che in Italia dice poco a molte persone, ma che invece in America é sinonimo di patriottismo, libertà, orgoglio e coraggio.
La vita di quest'uomo é stata talmente incredibile che ne è stato fatto un libro nel 2010, che é diventato un bestseller e che ora Angelina Jolie  ha messo su pellicola, con il titolo "Unbroken" ( Indistruttibile) .
Peccato davvero che pochi mesi fa Zamperini sia morto per vecchiaia, a 97 anni, poco prima dell'uscita del film: sarebbe stato un'altro trionfo personale.

  • L'incredibile storia di Louis Zamperini:

Da piccolo ancora non parlava l'inglese ( i suoi erano di un paesino vicino
Louis Zamperini l'eroe italo americano al cinema
Angelina Jolie e
Louis Zamperini (1917 - 2014)
Verona) che si trasferirono in California, lì subì il bullismo degli altri ragazzi della locale scuola, allora il padre prima lo picchiava a sua volta, poi gli insegnò la boxe per difendersi ( la vecchia educazione Italian style..); il fratello maggiore quindi lo portò a correre, in quanto si metteva sempre in mezzo ai guai: da vero italiano non abbassava mai la cresta con i suoi compagni di scuola e questo lo portava ad avere scontri frequenti.
Fu la corsa il suo grande amore: talmente bravo che dalla squadra della scuola a ritrovarsi alle Olimpiadi di Berlino a correre per i 5.000 metri , il passo fu breve.
In guerra si arruolò con l'aviazione, il suo aereo bombardiere fu abbattuto , si schiantò nell'oceano e lui insieme ad altri 3 membri degli 11 sopravvisse.
Fu catturato dai giapponesi dopo aver rischiato di morire di sete e  mangiato dagli squali, ma i 2 anni di prigionia furono un inferno. Oltre al normale 'trattamento' che i giapponesi facevano ai proprio prigionieri,. Zamperini fu riconosciuto come l'atleta olimpico americano e subì molte torture.
Finita la guerra, tornò in America, ma lo shock dei campi di concentramento fu troppo per la propria psiche e per trovare un pò di pace, si affidò alla religione e diventò un predicatore cristiano.
Tornò in Giappone dopo pochi anni, per perdonare i propri aguzzini, in particolare uno che però si rifiutò di incontrarlo.

  • Medaglie militari di Louis Zamparini:

Distinguished Flying Cross
Bronze oak leaf cluster
Purple Heart with one oak leaf cluster
Bronze oak leaf cluster
Bronze oak leaf cluster
Bronze oak leaf cluster
Air Medal with three oak leaf clusters
Bronze oak leaf cluster
Bronze oak leaf cluster
Presidential Unit Citation (Army) with two service stars
Prisoner of War Medal
Bronze star
Bronze star
Bronze star
Asiatic-Pacific Campaign Medal with three service stars
World War II Victory Medal
Bronze star
Philippine Liberation Medal with one service star

Popular Italian American:



Commenti