23 feb 2015

Filled Under: ,

Oscar 2015, Patricia Arquette for women's rights in USA

Ecco uno degli episodi più emozionanti di tutta la serata degli Oscar 2015

Patricia Arquette viene premiata come migliore attrice non protagonista, fa una luna lista di ringraziamenti ed infine fa un appello.
Stessi diritti per le donne in America.

Molte persone che in Italia non conoscono l'America, possono pensare che gli States sia uno dei posti più evoluti al mondo in fatto di parità di diritti tra sessi, ma non è proprio così.
Se infatti le leggi esistono, non vengono applicate, o vengono 'scordate', specialmente dai datori di lavoro.
Di solito le donne non riescono a fare carriera, se non in determinati settori, di solito le donne, a parità di lavoro, prendono meno soldi di un uomo, per non parlare di quando vanno in maternità.
Se in Italia il posto di lavoro é garantito ( o forse dovremmo scrivere era garantito, vista l'ultima legge sul lavoro in Italia) in America non è dappertutto così.

Patricia Arquette dice: "'E' tempo che per le donne si inizi a parlare di stessi diritti e di uguale paga sul lavoro. Noi americani ci battiamo per i diritti civili nel mondo ma trascuriamo un problema di casa nostra. E' un grosso problema, è tempo per le donne di farsi sentire."
A queste belle parole, Jennifer Lopez e Meril Streep si alzano in piedi, applaudendola.

Oscar 2015, Patricia Arquette for womens rights in USA
That's one of the best episodes of the whole evening of the Oscars 2015
Patricia Arquette, was voted Best Supporting Actress, makes a list of the moon thanks and finally makes an appeal.
Equal rights for women in America.
Many people in Italy, do not know that in the States - one of the most advanced in the world in terms of equal rights between the sexes - it does not work it is.
If in fact laws exist, are not applied, or are 'forget', especially by employers.
Usually women are not able to make a career, except in certain areas, usually women, for equal work, they take less money than a man, let alone when they go on maternity leave.
If Italy in the workplace is guaranteed (or should we write was warranted, given the latest labor law in Italy) in America is not so everywhere.
Patricia Arquette says: "'It' s time for women are beginning to speak of equal rights and equal pay in the workplace. We Americans are fighting for civil rights in the world but we neglect a problem of our house. It 'a big problem , it is time for women to be heard. "
Listening to these beautiful words, Jennifer Lopez and Meril Streep stand up, applauding

0 commenti: