18 giu 2018

Filled Under: , ,

Crea le Tue Strategie Trading

Ci sono molte grandi strategie di trading in giro, e l'acquisto di libri o corsi può farti risparmiare tempo a trovare quello che funziona, ma il trading può anche essere una carriera "fai da te". Molti commercianti spendono centinaia o addirittura migliaia di dollari alla ricerca di una grande strategia di trading , ma costruire il proprio può essere divertente, facile e sorprendentemente veloce. 

Per creare una strategia, avrai bisogno di accedere a grafici che riflettono il periodo di tempo per essere scambiati, una mente curiosa e obiettiva e un blocco di carta per annotare le tue idee. Poi a formalizzare queste idee in una strategia e "visivamente backtest " loro su altri grafici. In questo articolo, esaminiamo il processo dall'inizio alla fine e offriamo importanti domande da porre lungo la strada. Una volta che hai finito, sarai pronto per iniziare a creare le tue strategie in qualsiasi mercato e in qualsiasi momento.

Tempo e luogo?


Prima di poter creare una strategia, è necessario restringere le opzioni del grafico. Sei un day trader , swing trader o investitore ? Scambierete in un intervallo di tempo di un minuto o in un intervallo di tempo mensile? Assicurati di scegliere un intervallo di tempo adatto alle tue esigenze. 
Le azioni, naturalmente, si spostano nel tempo, quindi esegui nuovi schermi quando necessario per trovare titoli che corrispondono ai tuoi criteri per il trading una volta che le azioni precedenti non sono più negoziabili in modo da allinearsi alla tua strategia.


Crea le Tue Strategie Trading


Creare e testare strategie


Creare una strategia che funzioni rende molto più semplice attenersi al tuo piano di trading perché la strategia è il tuo lavoro (al contrario di quello di qualcun altro).
Ad esempio, supponiamo che un trader di un giorno decida di guardare le scorte in un arco temporale di cinque minuti. Ha uno stock selezionato dalla lista di azioni prodotte dalla schermata di borsa che ha corso per determinati criteri. In questo grafico di cinque minuti, lei cercherà opportunità di guadagno.

Guarderà aumenti e diminuzioni di prezzo e vedrà se qualcosa ha accelerato quei movimenti. Indicatori come l'ora del giorno, i modelli di candele , i pattern grafici, i mini-cicli, il volume e altri pattern sono tutti valutati. Una volta trovata una strategia potenziale, si paga per tornare indietro e vedere se la stessa cosa si è verificata per altri movimenti sul grafico. Potrebbe essere stato realizzato un profitto nell'ultimo giorno, settimana o mese utilizzando questo metodo? Se stai facendo trading su un periodo di tempo di cinque minuti, continua a guardare solo gli intervalli di tempo di cinque minuti, ma guarda indietro nel tempo e in altri stock che hanno criteri simili per vedere se avrebbe funzionato anche lì. 

Dopo aver determinato un insieme di regole che ti avrebbero permesso di entrare nel mercato per ottenere un profitto, guarda a quegli stessi esempi e vedi quale sarebbe stato il tuo rischio. Determina quali saranno le tue fermate nei futuri scambi per acquisire profitto senza essere fermato .

Analizza il movimento dei prezzi dopo l'entrata e vedi dove sui tuoi grafici dovrebbe essere posto uno stop. Quando analizzi i movimenti, cerca punti di uscita redditizi Dov'era il punto di partenza ideale e quale indicatore o metodo poteva essere usato per catturare la maggior parte di questo movimento?
Quando guardi le uscite, usa gli indicatori, i modelli di candele, i pattern grafici, i ritracciamenti percentuali , i trailing stop , i livelli di Fibonacci o altre tattiche per aiutare a cogliere i profitti dalle opportunità che vedi. 

A seconda della frequenza con cui vuoi cercare le strategie, puoi cercare tattiche che funzionino su periodi di tempo molto brevi. Spesso, si verificano anomalie a breve termine che consentono di estrarre profitti consistenti. Queste strategie potrebbero non durare più di qualche giorno, ma potrebbero anche essere utilizzate nuovamente in futuro. 

Tieni traccia di tutte le strategie che usi in un giornale e inseriscile in un piano di trading. Quando le condizioni diventano sfavorevoli per una determinata strategia, puoi evitarlo. Quando le condizioni favoriscono una strategia, puoi capitalizzarla sul mercato.

Altre cose da considerare


Utilizzare i dati storici e trovare una strategia che funzioni non garantirà profitti in qualsiasi mercato. È per questo motivo che molti trader non testano le loro strategie, applicando la strategia su dati storici. Invece tendono a fare scambi spontanei. Questa è una mancanza di dovuta diligenza . È importante conoscere il tasso di successo di una strategia, perché se una strategia non ha mai funzionato, è improbabile che inizi improvvisamente a lavorare oggi. Ecco perché il backtesting visivo, la scansione dei grafici e l'applicazione di nuovi metodi ai dati che hai nel tuo intervallo di tempo selezionato, è fondamentale.
Molte strategie non durano per sempre. Entrano e escono dalla redditività ed è per questo che si dovrebbe trarre il massimo vantaggio da quelli che funzionano ancora. Se qualcosa ha funzionato negli ultimi mesi o nel corso degli ultimi decenni, probabilmente funzionerà domani. Ma se non hai mai guardato al passato per testare quella strategia, potresti anche non rendertene conto che era lì, o potresti non avere la certezza di applicarlo nei mercati domani per fare soldi. Sapere che qualcosa ha funzionato in passato darà quindi anche una spinta psicologica al tuo trading.

Il trading deve essere fatto con fiducia (non arroganza), e essere in grado di tirare il grilletto in una posizione quando c'è un set-up per fare soldi richiederà la fiducia che deriva dal guardare al passato e sapendo che, più spesso di no, questa strategia ha funzionato.

Tieni presente che non è necessario cercare strategie che funzionino il 100% delle volte. In effetti, se lo fai, probabilmente non troverai strategie praticabili. Basta cercare strategie che si traducano in profitti alla fine della giornata, della settimana o degli anni, a seconda del periodo di tempo.

Conclusioni: la migliore strategia di Trading è quella che ti crei tu stesso


Le strategie cadono in e fuori di favore su intervalli di tempo diversi; Occasionalmente occorrerà apportare modifiche per adattarsi al mercato attuale e alla nostra situazione personale. Crea la tua strategia o usa quella di qualcun altro e testala in un arco di tempo che si adatta alle tue preferenze. Guardando indietro, puoi darti alcuni ottimi punti di partenza per fare più soldi ed evitare perdite man mano che diventi più esperto. Tieni traccia di tutte le strategie che usi in modo da poter utilizzare nuovamente queste strategie quando le condizioni lo favoriscono.
https://www.italiansongs.org/2018/06/trading-per-principianti.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/corso-trading-per-principianti-investire-in-azioni.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/come-fare-trading-in-5-mosse.html 


https://www.italiansongs.org/2018/06/previsione-mercati-finanziari-2018.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/fed-alza-i-tassi-conseguenze-investimenti-mercati-finanziari.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/borse-europee-piatte-wallstreet-attesa-fed.html

https://www.italiansongs.org/2018/06/azioni-amazon-fino-che-prezzo-cresceranno.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/come-investire-in-azioni-guida-principianti.html 
https://www.italiansongs.org/2018/06/iniziare-investire-1000-euro.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/investire-in-azioni-wall-street.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/obbligazioni-cinesi-investire-bond-cina.html

https://www.italiansongs.org/2018/06/migliori-investimenti-azioni-apple.html

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.