5 dic 2018

Filled Under:

Prestiti Personali Vivibanca

Al via l’anticipo del trattamento di fine servizio (TFS) targato ViViBanca.

Siglato un accordo di collaborazione con Cofidis per la distribuzione dei prestiti personali e con CheBanca! per la segnalazione dei mutui immobiliari.

ViViBanca, la banca specializzata nel credito alle famiglie attraverso la cessione del quinto dello stipendio e della pensione oltre che nella raccolta sul mercato retail continua ad ampliare la propria offerta e lancia sul mercato l’anticipo del trattamento di fine servizio (TFS), il finanziamento destinato a tutti i dipendenti pubblici e statali in pensionamento.

LEGGI ANCHE ; Come avere un prestito senza busta paga - Come avere un prestito senza lavoro


Prestiti personali e finanziamenti ViviBanca


 Il nuovo finanziamento ViViBanca permette di anticipare in un’unica soluzione, in forma attualizzata, fino al 90% del valore del TFS maturato con l’ente pensionistico. La normativa prevede invece per l’erogazione del TFS modalità di pagamento in più tranche con un'attesa minima di 12 mesi nel caso di cessazione del rapporto di lavoro per raggiungimento dei limiti di età o di servizio e di 24 mesi per gli altri casi, tra i quali le dimissioni volontarie.


In linea con la propria strategia di espansione commerciale, ViViBanca ha siglato inoltre un accordo di collaborazione pluriennale con Cofidis, specialista europeo del credito al consumo parte del Gruppo Credit Mutuel, per distribuire attraverso la propria rete ViViBanca Network composta da oltre 80 agenzie sul tutto il territorio nazionale, i prestiti personali, una forma di finanziamento flessibile fino a un importo massimo di 15 mila Euro e con durata del rimborso fino a 84 mesi.


Completa le novità commerciali, l’avvio di una partnership tra ViViBanca e CheBanca! per la segnalazione dei mutui CheBanca! da parte degli oltre 80 agenti ViViBanca Network che operano in Italia.


“La scelta di partner affidabili e qualificati come Cofidis e CheBanca! oltre a rafforzare l’offerta commerciale dei nostri agenti è finalizzata ad offrire un livello di servizio sempre migliore ai nostri clienti” ha commentato Antonio Dominici, Vice Direttore Generale Vicario di ViViBanca. “Per continuare ad aumentare la nostra competitività sul mercato, nel 2019 verranno lanciati nuovi prodotti sempre per il nostro target delle famiglie” ha aggiunto Dominici.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.