29 apr 2013

Filled Under: ,

Italiani come Detenuti in Attesa di Giudizio

Ormai non siamo più alla frutta, e neanche al conto; abbiamo mangiato al ristorante e non abbiamo pagato; ci hanno arrestati, ed ora siamo detenuti in attesa di giudizio, e la cosa più fastidiosa è non sapere quanti anni bisognerà scontare; è questa la situazione economica in Italia.
La Dolce Vita
La Dolce Vita

The "La Dolce Vita" is ending, my dear Italian friend.
E' così che all'inizio della crisi finanziaria mondiale un utente americano di reddit.com commentò un mio post che parlava del fatto che la crisi finanziaria e quindi economica stava arrivando anche in Italia.
Italiani
Italiani
Come in un film di Fellini, personaggi strani ed improbabili si susseguono in un vortice di assurdità, parodie di se stessi, avvolgono le Nostre giornate con la tela dell'informazione: giornali, televisioni, web.
Noi li guardiamo attoniti e divertiti, coscienti che questa farsa teatrale ha ormai perso ogni contatto con la realtà.
Ci volgiamo allora sognanti, verso il Nostro compagno di cella, sperando che  i parenti gli abbiano portato le sigarette, per chiedergliene una, ma scopriamo attoniti, che i suoi parenti sono nell'altro braccio del Nostro stesso carcere.
E allora continuiamo con il Nostro mantra: NOI SIAMO INNOCENTI, NON E' STATA COLPA NOSTRA.

Il Futuro dell'Economia Italiana:

L'agenda Monti ed il patto fatto dal Governo Monti per non mandare in default l'Italia è piuttosto chiaro:
 Ridurre davvero il nostro debito pubblico nella misura e nei tempi richiesti dal Trattato in questione è un’operazione che così come si presenta oggi ha soltanto due sbocchi: una generazione o due di miseria per l’intero Paese; aspri conflitti sociali; discesa definitiva della nostra economia in serie D. Oppure la constatazione che il debito ha raggiunto un livello tale da essere semplicemente impagabile, per la ragione che esso deriva sin dagli anni ‘60 non da un eccesso di spesa, bensì dalla accumulazione di interessi troppo alti. Quindi si dovrebbero trovare altre strade rispetto alle politiche attuate da Monti e riproposte dalla sua agenda.


0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.