11 mag 2013

Filled Under: , ,

Italian government vs. judiciary in Brescia (Italy)

Yesterday there was in Brescia a protest organized by Berlusconi against Public Prosecutors who (according to him) they would be acting against his person.
Berlusconi, as all knows, is the head of one of the greatest Italian parties, the PDL (Freedom Party), which, together with the PD (Democratic Party) and Monti, recently formed the new Italian government
Today in the square in Brescia, to protest along with Berlusconi were also Alfano (No. 2 of the PDL) that he was Minister of the Interior.


It's the first time in Italy it happens something like that.
Maybe it will happen as in Argentina, where there will be a law that prosecutors are elected from political power?

We'll know soon

Governo Italiano protesta contro la magistratura.
Italian government vs. judiciary.
Italian government vs. judiciary.
Ieri c'é stata a Brescia una protesta organizzata da berlusconi contro i Pubblici Ministeri che ( secondo lui) starebbero agendo contro la sua persona.
Berlusconi, come tutti sapete, é il capo di uno dei partiti italiani più grandi, il PDL ( partito della libertà) che, insieme al PD ( partito democratico) e Monti, hanno costituito da poco il nuovo governo italiano
Oggi in piazza a Brescia, a protestare insieme a berlusconi c'erano anche Alfano ( n. 2 del PDL ) che è Ministro dell'Interno.

E' la prima volta che in Italia succede una cosa del genere.
Forse accadrà come in Argentina dove ci sarà una legge per cui i Pubblici Ministeri saranno eletti dal potere politico?
Lo sapremo presto

8 commenti:

  1. Tutto è possibile sotto al sole dell'italica penisola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Politicamente parlando stanno facendo di tutto e di più...

      Elimina
  2. Non dovrebbe il Presidente della Repubblica chiedere le dimissioni di Alfano?

    RispondiElimina
  3. Gente come alfano e come il suo padrone non sono degne di rappresentare la Repubblica Italiana. E' gente incapace che vuol avere sempre ragione anche se ormai da 4o anni il suo padrone ne combina di ogni e dovrebbe essere in galera a vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli hanno dato 6 anni da scontare, in effetti, come andarà a finire?

      Elimina
  4. Incredibile!, inammissibile!, inconcepibile?, mancano i termini per dire qualsivoglia cosa che spieghi come si è fatto ad arrivare a questi estremi episodi di puro imperialismo politico plagiato dal (ricconismo) privato, quando i nostri padri costituenti avevano già messo le basi per evitare questi atti di sciacallaggio di potere, nella loro saggezza avevano già escluso queste possibilità riconoscendo il conflitto di interessi come paletto, in oltre un onorevole con prima carica al ministero dell'interno si schiera su una parte politica pubblicamente?, ed inoltre dichiara anche che per lui ciò che ha fatto lo ritiene giusto!, FORSE QUALCHE COSA NON FUNZIONA BENE e non oso pensare a quali fini si voglia arrivare facendo finta che tutto ciò è normale, ne tanto meno riesco a capire quella manciata di elettori che danno ancora retta a certi politici nominati si sa bene per quali motivi. attenzione la storia insegna, TROPPI POTERI A TROPPO POCHE PERSONE HA SEMPRE PORTATO GUAI, e qualcuno da troppi anni ne ha avuti veramente troppi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho paura che Tu abbia ragione........

      Elimina

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.