Il PD è fallito? E' colpa di Twitter

A volte la politica italiana lascia di stucco, ci sono delle dichiarazioni che non si sa bene se prenderle sul serio o con ilarità.
Come questa che i problemi del PD deriverebbero da twitter e dai vari influencer che 'sposterebbero' le opinioni dei deputati e senatori piddini.
Chissà se all'arrivo della radio e della televisione la politica usava le stesse scuse per i propri errori: Twitter non è altro che un mezzo di informazione come radio, giornali, telefono, insomma è un mezzo e non certo un problema, se invece il problema sono le opinioni delle persone, beh, visto che siamo in democrazia e non esiste un regime....
Pippo Civati (PD) stamattina scriveva:

Care e-lettrici e cari e-lettori,
PD e Twitter
PD e Twitter
il Pd ha deciso: è tutta colpa vostra. Dei vostri tweet e dei vostri commenti. Siete il «popolo della rete», quello che fa sbagliare (!) i parlamentari con le sue indicazioni. Non ci interessa sapere se abbiate una vita o un lavoro (o non l’abbiate). Ci interessa solo poter dire che i vostri tweet (e anche gli sms) sono eversivi.
Non è un problema di età: il gruppo dirigente del Pd la pensa così. Lo pensa Speranza, lo pensa Bersani, lo pensa il segretario regionale della Lombardia, lo pensano gli altri leader. Lo pensa anche Renzi, a suo modo (dice elegantemente: «a ogni cinguettio, c’è qualcuno che se la fa addosso»).
Si ringrazia Pamela Ferrara per la segnalazione.

Commenti

  1. Attilio Ceceaprile 26, 2013

    sono morti e ancora non lo sanno.....

    RispondiElimina
  2. il destino della politica non è disgiunto da quello dei cittadini e da quello del paese dovranno rendersi conto del fatto che per decenni ci hanno fatto vivere in una gigantesca illusione che si estende ben oltre il berlusconismo\regime coinvolgendo in qualche modo il nostro modo di pensare la politica l'economia e la nostra stessa vita! credo siamo oramai a una svolta punto di vero\reale cambiamento gia' in atto causato dal continuo peggioramento dei conti dello Stato ci portera' all'inevitabile bancarotta ? il culmine della politica e del sistema dato le dimensioni del debito 2300miliardi partira' da qui l'inizio dove gli individui itAlieni saranno coinvolti nell'unica roba che li interessa e li ha costretti a pensare all'interno di una realta' non virtuale ? quella del danaro che manca!

    RispondiElimina
  3. Se il pd è fallito sarebbe bene che "TUTTI I RESPONSABILI" si cercassero un lavoro e la smettessero di rompere i coglioni agli italiani con queste menate di sinistra che non sono capaci di mettere in pratica ma solo fare CASINI.

    RispondiElimina
  4. Il PD ha fallito per i suoi continui inciuci con il PDL e per le magagne che nasconde dietro alla sua finta vocazione di sinistra...

    RispondiElimina
  5. La colpa la danno sempre a qualcuno e le responsabilità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, è proprio qui che volevo arrivare...

      Elimina

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.