Passa ai contenuti principali

Sardinia: where oldest european people leaves

Below, is a nice video on the most ancient European people, the Sardinians.
The earliest evidence of human life in Sardinia date back between 100,000 and 500,000 years ago, before Homo sapiens. For thousands of years, the waters of the Mediterranean Sea was much lower than now, such as the Island of Elba, it seems that it was within walking distance from Italy, and perhaps even Sardinia, otherwise not explained how the homo erectus could have access ...

sardinia
Nuraghe, Sardinia
The inaccessibility of the interior of Sardinia (the area called Barbagia), has helped to maintain the traditions, despite numerous invasions over the centuries that have followed.

It was probably one of those people of the sea, travelers already 4500 years ago, as evidenced by the Cardium Pottery, in practice the earthenware jars that were decorated with the signs of the shells, jars found throughout the Mediterranean basin, from this exchange of goods, Sardins, ops call them Sherden, the name that the ancient Egyptians gave to them, over time, I said, perhaps due to the fact that in Nuragi civilization (Nuragi were stone fortresses) are proof of that - perhaps because they were able to make agreements with other peoples of the sea, they became pirates, feared and respected throughout antiquity , if you think that after fighting with the Pharaohs, the masters of Egypt ', took them as his personal guard, paying them as mercenaries.
Sardinia
Sardinia nuraghe re-builded
Sardinia there have always been important mineral mines, such as obsidian, useful for building weapons, perhaps because they learned to defend themselves against other nations - the


  • In the following centuries, the Roman Empire was not enough, not enough, the Byzantines nor the Spanish, Italians, and even to destroy their distrust, their culture and their traditions, and this thing is very beautiful, in an almost unbelievable 'era of globalization.
  • The homogeneity of the population, contrasts with phenomena of localized gene flow (from Spain, Africa, etc..). The genetic data are consistent with a very mild effect in terms of gene flow operated by the colonizing peoples of the Neolithic and historical periods.
  • The number of accumulated mutations in chromosomal regions not recombinant, has been employed as a molecular clock. The interpretation of the results would trace the current Sardinian population from various populations that may have reached the island in several waves from the Upper Palaeolithic to the Bronze Age.

A word of advice?
Go to visit Sardinia, I'm sure You will not remain disappointed, it's a great Italian place for tourism.


SARDEGNA: LE VERE ORIGINI DEL POPOLO SARDO - Shardana

sardinian people
Sardina: Sherden
the People of the sea
Ecco, di seguito, un bel video sul più antico popolo europeo, i Sardi.
Le prime testimonianza di vita umana in Sardegna risalgono addirittura tra 100 mila e 500 mila anni fa, prima dell'homo sapiens. Per migliaia di anni, il Mar Mediterraneo aveva le acque molto più basse di ora, ad esempio l'Isola d'Elba sembra che fosse raggiungibile a piedi dall'Italia, e forse anche la Sardegna, altrimenti non si spiega come l'homo erectus vi sia potuto accedere...

L'inaccessibilità dell'interno, cioè della Barbagia, ha aiutato a mantenere le tradizioni, nonostante le tante invasioni che nei secoli si sono susseguite.

Probabilmente fu uno di quei popoli del mare, viaggiatori già 4.500 anni fa, come dimostra la Cultura della Ceramica Cardiale, in pratica dei vasetti di coccio che venivano decorati con i segni delle conchiglie, vasetti ritrovati in tutto il bacino del Mediterraneo, da questo scambio di merci , i Sardi, ops chiamiamoli Shardana, il nome che gli antichi Egizi gli davano, con il tempo, dicevo, forse anche grazie al fatto che in Sardegna ci sono sempre state miniere di minerali importanti come l'ossidiana, utile per costruire armi, forse perché impararono a difendersi da altri popoli, - i Nuraghe ne sono la dimostrazione - forse perché riuscirono a fare degli accordi con altri popoli del mare, diventarono dei pirati, temuti e rispettati in tutta l'antichità, se si pensa che dopo aver combattuto con i Faraoni, questi li presero come guardia personale, pagandoli come dei mercenari.

Nei secoli seguenti non bastò l'Impero Romano, non bastarono i bizantini nè gli spagnoli, e nemmeno gli italiani a distruggere la loro diffidenza, la loro cultura e le loro tradizioni, e questa cosa è molto bella, quasi incredibile in un'epoca di globalizzazione.
Un consiglio?
Andiamo a visitare la Sardegna, sono sicuro che non rimarremo delusi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Septum piercing anello al naso: significato di una moda particolare

Si chiama septum piercing, il piercing al naso, quello che in lingua italiana si chiama anello al naso, tipico delle antiche popolazioni africane e australiane, è diventata una moda, vediamo insieme cosa significa di questo nuovo trend: l'anello al naso o septum piercing in voga specialmente tra le ragazze, ma non disdegnato dai ragazzi.

Septum piercing - anello al naso: cosa significa?
Qual'è il significato di un anello al naso? i significati del Septum o piercing al naso sono molteplici, uno per ogni cultura e uno per ogni periodo storico.
Oggi come oggi, portarlo in Italia significa solo un vezzo, una moda, niente di più, ma andiamo a vedere alcune cose che bisognerebbe sapere riguardo un anello al naso.

L'anello al naso è tipico dei bovini, serviva per prendere i bovini con una corda e condurli dove si voleva, da qui il detto "prendere per il naso", cioè portare a spasso, come si dice a Roma, che nella lingua italiana potremmo dire "prendere in giro"…

Resilienza: significato del Tatuaggio

Anche Gianluca Vacchi ha un tatuaggio con la scritta resilienza, ma cosa significa questa parola? La resilienza indica tutte quelle persone che, nonostante le avversità della vita, non si abbattono e si rialzano anche più forti di prima. Descrive tutte quelle persone che hanno un carattere forte e che sanno fare tesoro delle esperienze negative della vita e sfruttarle a proprio vantaggio. Descrive la capacità di evolvere anche grazie agli eventi negativi.
Il termine ha spopolato grazie all’imprenditore Gianluca Vacchi che tra Facebook e Istagram conta oltre un milione di fan. Vacchi ha tatuato la parola “resilienza” sul proprio corpo e ne ha fatto anche una filosofia di vita. Resilienza significato La resilenza indica la capacità di un corpo di resistere ad eventi che provocano uno choc e di riprendere la sua struttura iniziale. In ambito psicologico indica la capacità di un individuo di superare i momenti dolorosi dell’esistenza e di evolvere, nonostante le avversità.
La resilienz…

20 Lavori Più Pagati Senza Laurea

L'Università  è sopravvalutata? I 20 migliori lavori di pagamento senza laurea
"Devi studiare per ottenere un buon lavoro."
Quella era una frase che mio padre mi picchiava continuamente nella testa più di quanto Lars Ulrich potesse battere sulla sua grancassa. (Nel caso ci sia un gap generazionale, Lars è il batterista del gruppo rock Metallica).
Mentre sono grato di aver seguito il consiglio di mio padre e di aver ottenuto la mia laurea in finanza, un interessante articolo di WalletPop.com ha colto la mia curiosità. L'articolo aveva dato uno sguardo ad alcuni dei lavori più pagati che si potrebbero ottenere senza laurea.


Come evidenziato dal College Board in un recente sondaggio che illustra i cambiamenti nelle tasse scolastiche tra il 2008 e il 2018 e il 2018, le tasse scolastiche sono in costante ascesa. Negli ultimi 10 anni, il costo medio di un diploma privato di 4 anni è aumentato di oltre $ 7000 entro il 2019, forse rendendo l'idea di ottenere quella laure…