Passa ai contenuti principali

L'antinazismo in Germania esisteva anche ai tempi di Hitler (video)

L'antinazismo in Germania esisteva anche ai tempi di Hitler
Operazione Valchiria
Quando si parla della storia della Germania al tempo della Germania nazista, si pensa che tutti i tedeschi erano nazisti ed erano d'accordo con le idee del Führer, ma le cose non stanno proprio così.
Se è vero che Hitler ebbe il supporto di gran parte della popolazione tedesca, è anche vero che molti tedeschi, tra cui molti alti ufficiali dell'esercito tedesco, lo consideravano niente di più che un imbianchino austriaco.
L'esercito tedesco ha una grande storia che ha delle radici lontane, radici che risiedono in eroi leggendari che combattono il male, al servizio dei più deboli, ed il nazismo tutto questo, nonostante la grande propaganda, non lo incarnava, anzi.
Quando gli ufficiali e soldati tedeschi si accorsero di cosa erano capaci i nazisti delle SS nel fronte orientale, si resero conto che Hitler era meglio morto che vivo.
Di seguito, un interessante video che spiega i 42 attentati alla vita di Hitler che però andarono tutti falliti:

PS: manca una cosa a questo interessante documentario di storia: gli alleati sapevano benissimo dove Hitler si rifugiava con l'alto comando tedesco a studiare i piani di battaglia: nella cosidetta Tana del lupo, ma non la bombardarono mai; questa scelta degli Alleati - si è saputo recentemente, grazie a delle carte desecretate - è dovuta al fatto che Hitler negli ultimi 2 anni di guerra faceva comodo vivo, in quanto usava strategie militari il più delle volte sbagliate.
L'obiettivo politico degli Alleati dopo la Conferenza di Teheran (dicembre 1943, dove si stabilì la creazione dell'ONU ed un primo stralcio di spartizione dell'Europa), era quello che la guerra finisse con la completa cancellazione della Germania ( considerata la maggiore responsabile dello scoppio delle 2 guerra mondiali) dall'ambito delle potenze mondiali.

Post popolari in questo blog

Resilienza: significato del Tatuaggio

Anche Gianluca Vacchi ha un tatuaggio con la scritta resilienza, ma cosa significa questa parola? La resilienza indica tutte quelle persone che, nonostante le avversità della vita, non si abbattono e si rialzano anche più forti di prima. Descrive tutte quelle persone che hanno un carattere forte e che sanno fare tesoro delle esperienze negative della vita e sfruttarle a proprio vantaggio. Descrive la capacità di evolvere anche grazie agli eventi negativi.
Il termine ha spopolato grazie all’imprenditore Gianluca Vacchi che tra Facebook e Istagram conta oltre un milione di fan. Vacchi ha tatuato la parola “resilienza” sul proprio corpo e ne ha fatto anche una filosofia di vita. Resilienza significato La resilenza indica la capacità di un corpo di resistere ad eventi che provocano uno choc e di riprendere la sua struttura iniziale. In ambito psicologico indica la capacità di un individuo di superare i momenti dolorosi dell’esistenza e di evolvere, nonostante le avversità.
La resilienz…

Septum piercing anello al naso: significato di una moda particolare

Si chiama septum piercing, il piercing al naso, quello che in lingua italiana si chiama anello al naso, tipico delle antiche popolazioni africane e australiane, è diventata una moda, vediamo insieme cosa significa di questo nuovo trend: l'anello al naso o septum piercing in voga specialmente tra le ragazze, ma non disdegnato dai ragazzi.

Septum piercing - anello al naso: cosa significa?
Qual'è il significato di un anello al naso? i significati del Septum o piercing al naso sono molteplici, uno per ogni cultura e uno per ogni periodo storico.
Oggi come oggi, portarlo in Italia significa solo un vezzo, una moda, niente di più, ma andiamo a vedere alcune cose che bisognerebbe sapere riguardo un anello al naso.

L'anello al naso è tipico dei bovini, serviva per prendere i bovini con una corda e condurli dove si voleva, da qui il detto "prendere per il naso", cioè portare a spasso, come si dice a Roma, che nella lingua italiana potremmo dire "prendere in giro"…

20 Lavori Più Pagati Senza Laurea

L'Università  è sopravvalutata? I 20 migliori lavori di pagamento senza laurea
"Devi studiare per ottenere un buon lavoro."
Quella era una frase che mio padre mi picchiava continuamente nella testa più di quanto Lars Ulrich potesse battere sulla sua grancassa. (Nel caso ci sia un gap generazionale, Lars è il batterista del gruppo rock Metallica).
Mentre sono grato di aver seguito il consiglio di mio padre e di aver ottenuto la mia laurea in finanza, un interessante articolo di WalletPop.com ha colto la mia curiosità. L'articolo aveva dato uno sguardo ad alcuni dei lavori più pagati che si potrebbero ottenere senza laurea.


Come evidenziato dal College Board in un recente sondaggio che illustra i cambiamenti nelle tasse scolastiche tra il 2008 e il 2018 e il 2018, le tasse scolastiche sono in costante ascesa. Negli ultimi 10 anni, il costo medio di un diploma privato di 4 anni è aumentato di oltre $ 7000 entro il 2019, forse rendendo l'idea di ottenere quella laure…

Prestiti Auto Migliori

Quando si tratta di scegliere i migliori prestiti auto, ho preso in considerazione i tassi di interesse insieme ad alcuni altri fattori per restringere la lista.

Dal momento che le tue preferenze possono variare, ho quindi suddiviso le mie selezioni in tre categorie per aiutarti a trovare il creditore giusto per te. Le scelte semplici del dollaro per le migliori compagnie di prestiti autoI migliori servizi di prestito auto online: CarsDirect e MyAutoLoanIl meglio delle grandi banche: LightStream , US Bank e Bank of AmericaMigliori Finanziamenti Online: Auto Credit Express e Capital OneFinanziamenti per StudentiGuida ai Mutui per la casaFinanziamenti senza lavoro e busta pagaFinanziamenti banca o concessionario?A partire dal 2018, gli americani hanno preso in prestito più di 1 trilione di dollari per finanziare le loro auto. Un totale di 86% degli acquirenti di auto nuove finanzia il loro acquisto, secondo Experian , con il prestito medio di nuove automobili che supera i $ 30.300. Mentre …

ORO: a Cosa Serve? I Vari Usi dell'Oro

A cosa serve l'oro? Oro Sappiamo tutti cos'è. Oro. Sappiamo tutti che è un metallo raro, carino e costoso. Per migliaia di anni la razza umana lo ha valutato molto e ha lavorato duramente per ottenerlo. Ma a cosa serve effettivamente? La risposta più ovvia è, ovviamente, la gioielleria. Rappresenta la maggior parte dell'uso sul pianeta. Ma dov'è il resto? Bloccato nei caveau delle banche più ricchi del mondo? Alcuni di questi sono.

L'investimento conta per una grande quantità di domanda d'oro. Sebbene tu abbia difficoltà a usarlo in qualsiasi negozio, è ancora considerato da molti avere un valore monetario intrinseco. In effetti, molti fan del metallo prezioso arriverebbero al punto di sostenere che l'oro è la valuta finale, e potrebbero avere un buon punto.

È passato molto tempo da quando il denaro è stato fissato al valore dell'oro e l'economia globale ora dipende dalla circolazione delle valute, delle valute "cartacee" come la sterlina,…