Passa ai contenuti principali

Come difendersi dagli Zombie: 5 regole fondamentali

Ormai é certo: gli Zombie esistono e la politica italiana ce lo ha dimostrato.
Il vero problema sarà quando il virus della zombificazione dilagherà in tutta la penisola, ma grazie ai Nostri amici americani che tanto hanno studiato questa materia, facendola diventare una vera e propria moda.
Ora, finalmente anche da Noi si possono combattere gli Zombie.
Ecco allora alcune semplici regole da rispettare, e che tutti dovrebbero seguire in caso di Apocalisse Zombie.


zombie come difendersi
Le 5 regole per difendersi dagli Zombie

Ricapitolando Ecco le 5 regole fondamentali per difendersi dagli Zombie:

  1. Evitare morsi
    zombie
    Zombie
  2. Restare in gruppo
  3. Non fare l'eroe
  4. Fare scorta di cibo
  5. Armarsi di tutto.

Altri consigli utili sugli Zombie:

  • Per gli scettici, che ancora si ostinano a NON credere che gli zombie esistono, Vi consiglio la visione di film sugli Zombie.
  • Uno dei migliori film sugli zombie ci sono queste regole ma anche altre molto più specifiche consiglio la visione di Zombieland, un vero cult movie in questo senso.
PS: si ringrazia il creatore del cartello, di cui non sono riuscito a trovare l'identità, però...

Commenti

  1. sì, ma manca la regola 0, quella senza la quale tutte queste sono inutili...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. essere in forma e allenati...
      anche se sono lenti, questi bast.ardi nn di fermano mai... bisogna essere in grado di correre, muoversi, usare le mazze pesanti e altre armi...

      ok, ora sei pronto per la regola 0-bis...

      Elimina
    2. ah ah sono tutt'orekki......

      Elimina
    3. beh, questa è così ovvia che te la scrivo "cantando":
      maaaa 'ndo vai.... se la scarpa nun ce l'hai!!!!!!!!

      in guerra la prima cosa da avere sono le scarpe, anche prima dei vestiti: senza scarpe non cammini che per poco e male

      Elimina
  2. This comment has been removed by the author.

    RispondiElimina
  3. Grazie dei tuoi preziosi consigli... ne farò tesoro se ne dovessi incontrare uno per strada!
    ahahahaahahah

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.

Post popolari in questo blog

Septum piercing anello al naso: significato di una moda particolare

Si chiama septum piercing, il piercing al naso, quello che in lingua italiana si chiama anello al naso, tipico delle antiche popolazioni africane e australiane, è diventata una moda, vediamo insieme cosa significa di questo nuovo trend: l'anello al naso o septum piercing in voga specialmente tra le ragazze, ma non disdegnato dai ragazzi.

Septum piercing - anello al naso: cosa significa?
Qual'è il significato di un anello al naso? i significati del Septum o piercing al naso sono molteplici, uno per ogni cultura e uno per ogni periodo storico.
Oggi come oggi, portarlo in Italia significa solo un vezzo, una moda, niente di più, ma andiamo a vedere alcune cose che bisognerebbe sapere riguardo un anello al naso.

L'anello al naso è tipico dei bovini, serviva per prendere i bovini con una corda e condurli dove si voleva, da qui il detto "prendere per il naso", cioè portare a spasso, come si dice a Roma, che nella lingua italiana potremmo dire "prendere in giro"…

Resilienza: significato del Tatuaggio

Anche Gianluca Vacchi ha un tatuaggio con la scritta resilienza, ma cosa significa questa parola? La resilienza indica tutte quelle persone che, nonostante le avversità della vita, non si abbattono e si rialzano anche più forti di prima. Descrive tutte quelle persone che hanno un carattere forte e che sanno fare tesoro delle esperienze negative della vita e sfruttarle a proprio vantaggio. Descrive la capacità di evolvere anche grazie agli eventi negativi.
Il termine ha spopolato grazie all’imprenditore Gianluca Vacchi che tra Facebook e Istagram conta oltre un milione di fan. Vacchi ha tatuato la parola “resilienza” sul proprio corpo e ne ha fatto anche una filosofia di vita. Resilienza significato La resilenza indica la capacità di un corpo di resistere ad eventi che provocano uno choc e di riprendere la sua struttura iniziale. In ambito psicologico indica la capacità di un individuo di superare i momenti dolorosi dell’esistenza e di evolvere, nonostante le avversità.
La resilienz…

20 Lavori Più Pagati Senza Laurea

L'Università  è sopravvalutata? I 20 migliori lavori di pagamento senza laurea
"Devi studiare per ottenere un buon lavoro."
Quella era una frase che mio padre mi picchiava continuamente nella testa più di quanto Lars Ulrich potesse battere sulla sua grancassa. (Nel caso ci sia un gap generazionale, Lars è il batterista del gruppo rock Metallica).
Mentre sono grato di aver seguito il consiglio di mio padre e di aver ottenuto la mia laurea in finanza, un interessante articolo di WalletPop.com ha colto la mia curiosità. L'articolo aveva dato uno sguardo ad alcuni dei lavori più pagati che si potrebbero ottenere senza laurea.


Come evidenziato dal College Board in un recente sondaggio che illustra i cambiamenti nelle tasse scolastiche tra il 2008 e il 2018 e il 2018, le tasse scolastiche sono in costante ascesa. Negli ultimi 10 anni, il costo medio di un diploma privato di 4 anni è aumentato di oltre $ 7000 entro il 2019, forse rendendo l'idea di ottenere quella laure…