Londra: i cacciatori di teste del XXI° secolo

Un'episodio che ha dell'incredibile ieri a Londra, come in un reale film horror di zombie.
Due uomini neri, che parlavano un perfetto inglese erano fuori di una caserma di soldati britannici, hanno aspettato che uno di loro uscisse con la macchina, lo hanno speronato, accoltellato, tagliato la testa con una mannaia da macellaio e lasciato il cadavere in mezzo alla strada.

londra cacciatori di teste
Il sospetto tagliatore di teste intervistato in TV
Hanno aspettato e chiesto a dei passanti di fargli delle foto vicino al loro macabro trofeo di caccia. Gli uomini hanno inneggiato ad Allah mentre eseguivano questo efferato omicidio ( dei testimoni hanno detto che si sono avventati sul corpo cercando di squartarlo con i coltelli) , e ad una telecamera hanno detto che hanno compiuto questo gesto perchè il governo inglese ha mandato le sue truppe nei paesi arabi , e si è scusato in quanto " mi scuso per le donne hanno visto questo - puntualizzando  che - nei paesi arabi questa violenza è quotidiana".
Sono rimasti tranquilli fini all'arrivo della Polizia, quando gli si sono scagliati contro armati di coltelli e pistole, sono stati feriti prima di essere arrestati.
La comunità islamica di Londra ha condannato senza se e senza ma questo attentato, ma lo stesso capo della Polizia ha posto il problema che di fronte ad attentati come questi una prevenzione è quasi impossibile.
  • Una notizia scioccante.
Update: i tagliatori di teste sono inglesi
  1. Michael Adebowale, 22 anni, di Greenwich, sudest di Londra. 
  2. Michael Adebolajo, 28 anni, originario di Romford, nell'Essex, ha studiato all'università londinese di Greenwich.

Siti di economia rilevanti - Investimenti e Finanza

  Siti di economia rilevanti: 14,009 14,434 22 37,049 affarimiei.biz 16,526 11,917 21 27,409 finaria.it 19,838 8,605 20 14,951 meteofinanza....