I cinesi comprano MPS e Unicredit

La Banca Popolare Cinese ha comprato quote di Monte dei Paschi di Siena ed Unicredit, i più grandi istituti finanziari italiani.
Ieri Consob ha chiuso per eccesso di ribasso le trattative di azioni di alcune banche italiane, tra cui proprio Unicredit e MPS, esposte con la Grecia.
I panzer cinesi però, non si sono certo lasciati impressionati da queste 'difficoltà' che evidentemente considerano transitorie, ed hanno continuato per la loro strada: investire in modo consistenze su quote di grandi realtà finanziarie occidentali.

I cinesi comprano MPS e Unicredit
  • Unicredit é uno dei principali gruppi creditizi nazionali, con un fatturato pari a 53 miliardi di euro ed un utile di 1,8 miliardi di euro ( al 1à trimestre 2013).
  • Monte dei Paschi di Siena, ha invece 3 miliardi di fatturato e 380 milioni di euro di utile netto nel 1° trimestre 2013. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

2 Pensionati italiani tra le vittime a Tenerife (Spagna) della palazzina crollata

2 pensionati italiani sono morti a Tenerife per il crollo di una palazzina, un terzo italiano di 28 anni è ferito ma non è grave, queste le...