30 mag 2018

Filled Under: ,

Castelluccio di Norcia Fioritura 2018: Quando C'è? E' possibile andare?

Quando è possibile andare a vedere al fioritura 2018 a Castelluccio di Norcia? E' possibile salire a Castelluccio dopo i due terremoti ?

La fioritura di Castelluccio di Norcia è uno degli eventi naturali più incredibili che si possono vedere in Italia ed un evento talmente particolare che è praticamente irripetibile nelle altre parti del mondo. 

Fioritura Castelluccio di Norcia 2018: quando inizia?

Dai primi giorni di Giugno, agli ultimi giorni di Luglio, è possibile vedere i prati di Castelluccio in fiore. E' un particolare evento naturale aiutato dall'uomo, che semina quei prati con la tipica lenticchia.
E' un evento così straordinario in quanto ogni anno cambiano i colori dei prati in fiore e anche nello stesso anno, i colori cambiano più volte.

AGGIORNAMENTO Fioritura Castelluccio 30 MAGGIO 2018


ATTENZIONE: non tutte le strade sono aperte per andare a Castelluccio di Norcia ancora a causa del lungo terremoto durato 6 mesi che ha coinvolto 200 comuni in un territorio vastissimo, con strade che passano in mezzo ai monti, territorio comprendente 4 regioni italiane.

Da Nord ( per chi viene da Perugia )


E' aperta la strada che da Norcia va a Castelluccio ( anche se ancora ci sono lavori).

Da Sud (per  chi viene da Roma)


E' aperta la strada che da Arquata del Tronto ( il paese quasi distrutto dal terremoto) va a Castelluccio.

La fioritura come potete vedere dalla foto scattata a fine Maggio è appena iniziata, ma sarà al suo massimo verso la fine di Giugno - inizio di Luglio, quando spunteranno i fiori delle lenticchie da poco seminate.

Ci raccomandiamo di lasciare moto, auto e camper FUORI DAI PRATI e cercare di NON CAMMINARE SUI PRATI

Durante una manifestazione che si è tenuta a Castelluccio domenica 11 Giugno 2017 per ringraziare gli alpini, il vicesindaco di Norcia ha detto che dai primi giorni di luglio la strada per andare a Castelluccio di Norcia passando per Forca di Presta sarà transitabile.

fioritura castelluccio di norcia 2018
Sullo sfondo, Castelluccio. Foto scattata il 27 Maggio 2018


Come pernottare, dove mangiare durante la Fioritura di Castelluccio

Il paese di Castelluccio in pratica non esiste più. Le macerie delle case crollate sono state quasi tutte evacuate. Si lavora giorno e notte ma i lavori vanno molto a rilento perchè il posto è molto difficile da raggiungere.

Ovviamente non si può più pernottare in paese, ma si può mangiare. I ristoratori stanno organizzando un grande centro per turisti, fatto molto bene, antisismico, ecologico, un vero bijou che però difficilmente sarà pronto per questa fioritura. I ristoratori hanno comunque aperto dei baracchini in paese dove mangiare i prodotti tipici.

Per pernottare in tenda o camper il luogo dove si sosta con il camper normalmente ( in mezzo alla piana) dovrebbe essere ancora funzionante. Il piccolo baretto adiacente ha riaperto proprio sabato 26 maggio.

Per pernottare in Albergo / Bed and Brekfast a Norcia Vi conviene prenotare, perchè alcuni alberghi sono ancora danneggiati ed inagibili dal terremoto.

Stessa cosa per il versante verso le Marche.

Come arrivare a Castelluccio di Norcia DOPO i terremoti.

Come tutti sanno, nel 2016 ci sono stati 2 grandi eventi sismici che hanno colpito il centro Italia, con epicentro proprio a pochi chilometri da Castelluccio.

Il primo terremoto, cioè quello di fine Agosto non ha recato gravi danni al paese.
Chi scrive è stato in visita proprio pochi giorni dopo alla piana di Castelluccio, il piccolo borgo ( dove ci sono non più di una 50 ina di case) non aveva subito troppi danni.

I problemi sono arrivati con il terremoto di fine ottobre, quando gran parte delle case vecchie di Castelluccio sono crollate, ma non solo.

Il Monte Vettore, prospicente alla piana di Castelluccio,  è stato l'epicentro di questo ultimo terremoto, quindi tutta la zona è stata colpita, in particolare le strade che portano a Castelluccio.
fioritura di castelluccio di norcia 2017

LEGGI ANCHE>>> --- Le leggende dei Sibillini e Castelluccio

Castelluccio di Norcia è isolato da ottobre 2016.

Si prevede che a fine giugno 2017, la prima strada che da Norcia arriva a Castelluccio sarà finalmente riaperta, ma ancora è tutto da vedere.

Per arrivare a Castelluccio ci sono 3 strade, tutte e 3 chiuse a causa del terremoto. Chi conosce quelle zone sa bene che si tratta di strade di montagna a 2 corsie ma strette, costruite a ridosso della montagna.

In alcuni casi queste strade sono franate, non tutte, ancora si può passare con mezzi fuoristrada, tra l'altro c'è anche una vecchia strada bianca che da Norcia porta a Castelluccio, ma è una vecchia strada e ci si impiega più di un'ora.

Gli appalti sembrano già stati assegnati, i soldi ci sono, si tratta solo di completare il lavoro che dovrebbe essere iniziato da pochissimo.

Purtroppo Castelluccio è ancora un paese da ricostruire e raso al suolo, le macerie del terremoto sono state tolte solo dalle strade. Purtroppo tutti questi ritardi sono dovuti al fatto che l'ultimo terremoto c'è stato appena prima un inverno molto rigido, nel quale ha fatto anche tantissima neve. Si consideri che a Castelluccio ha fatto 2 o 3 metri di neve e che la neve c'è stata almeno per 3 o 4 mesi, con temperature proibitive.

Castelluccio di Norcia fioritura 2018: quando c'è? E' possibile andare?
Castelluccio, fioritura 2017


A FINE GIUGNO SI POTRA' ANDARE ALLA FIORITURA DI CASTELLUCCIO:

Così hanno promesso il Presidente della Regione Umbria, il Comune di Norcia, le ditte che hanno preso gli appalti, la strada Norcia - Castelluccio è quella meno danneggiata e dovrebbe essere la prima ad essere riaperta.

Rimanete aggiornati su questa pagina.

Su questa pagina, cercheremo di darvi degli aggiornamenti sulla situazione di Castelluccio, man mano che ci arriveranno

1 commenti:

  1. Ogni settimana vengono scattate le foto della fioritura, potete trovarle al link http://www.castellucciodinorcia.it/project/fioritura-castelluccio-2018/

    RispondiElimina

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.