Home Top Ad

Come Creare un Piano di Investimento

Come creare un piano di investimento? Valutare dove ti trovi Stabilire i tuoi obiettivi Creare il piano Valutare i tuoi progressi Comunità Domande e risposte 9 Riferimenti
La creazione di un piano di investimenti fattibile richiede un po 'di più che la semplice creazione di un conto di risparmio e l'acquisto di alcune quote casuali di azioni. Per strutturare un piano che è giusto, è importante capire dove sei e cosa vuoi realizzare con gli investimenti. Quindi, definirai come raggiungere tali obiettivi e selezionare le migliori opzioni di investimento per raggiungerli. La buona notizia è che non è mai troppo tardi per creare e attuare un piano di investimento personale e iniziare a creare un gruzzolo per il futuro.

Come Creare un Piano di Investimento 

Valutare dove ti trovi
Come Creare un Piano di Investimento

Seleziona un'opzione di investimento adeguata all'età. La tua età avrà un impatto significativo sulla tua strategia di investimento.
In generale, più giovane sei, più rischi puoi correre. Questo perché hai più tempo per riprendersi da una crisi di mercato o una perdita di valore in un particolare investimento. Quindi, se hai meno di 20 anni, puoi destinare più del tuo portafoglio a investimenti più aggressivi (ad esempio, società orientate alla crescita e società a bassa capitalizzazione).
Se ti stai avvicinando alla pensione, destinare più del tuo portafoglio a investimenti meno aggressivi, come aziende a reddito fisso e società a grande capitalizzazione.
Come Creare un Piano di Investimento

Comprendi la tua attuale situazione finanziaria. Sii consapevole di quanto reddito disponibile hai da investire. Dai un'occhiata al tuo budget e determina quanti soldi rimangono per gli investimenti dopo le tue spese mensili e dopo aver accantonato un fondo di emergenza equivalente a spese di tre-sei mesi.


Sviluppa il tuo profilo di rischio. 


Il tuo profilo di rischio determina il rischio che sei disposto a prendere. [2] Anche se sei giovane, potresti non voler correre molti rischi. Selezionerai i tuoi investimenti in base al tuo profilo di rischio.
In generale, le azioni sono più volatili delle obbligazioni e i conti bancari (conti correnti e libretti di risparmio) non sono volatili.
Ricorda, ci sono sempre dei rischi per il trade-off. Spesso, quando prendi meno rischi, ne guadagni di meno. Gli investitori sono ampiamente ricompensati per aver assunto rischi significativi, ma possono anche affrontare forti perdite.

Come Creare un Piano di Investimento

Stabilisci i tuoi obiettivi


Stabilisci gli obiettivi per i tuoi investimenti. Cosa vuoi fare con i soldi che guadagni dai tuoi investimenti? Vuoi andare in pensione presto? Vuoi comprare una bella casa? Vuoi una barca? [5]
Come regola generale, vorrai un portafoglio diversificato indipendentemente dal tuo obiettivo (acquisto di una casa, risparmio per l'istruzione universitaria di un bambino, ecc.). L'idea è di far crescere l'investimento per un lungo periodo di tempo in modo da avere abbastanza da pagare per l'obiettivo.
Se il tuo obiettivo è particolarmente aggressivo, dovresti investire più denaro nell'investimento periodicamente piuttosto che optare per un investimento più rischioso. In questo modo, avrai maggiori probabilità di raggiungere il tuo obiettivo piuttosto che perdere i soldi che hai investito.
Come Creare un Piano di Investimento

Stabilisci una tempistica per i tuoi obiettivi. 


In quanto tempo vuoi raggiungere i tuoi obiettivi finanziari? Questo determinerà il tipo di investimenti che realizzi.
Se sei interessato a ottenere un grande ritorno sull'investimento rapidamente, e sei pronto a correre il rischio che tu possa vedere anche una grande perdita altrettanto rapidamente, allora sceglierai investimenti più aggressivi che hanno il potenziale per un ritorno significativo . Questi includono titoli sottovalutati, azioni di penny e terreni che potrebbero apprezzare rapidamente in valore.
Se sei interessato a creare ricchezza lentamente, selezionerai investimenti che generano un ritorno sull'investimento più lento nel tempo.
Come Creare un Piano di Investimento


Determina il livello di liquidità che desideri. 


Un bene "liquido" è definito come un bene che può essere facilmente convertito in denaro. In questo modo, avrai un rapido accesso ai soldi se ne avrai bisogno in caso di emergenza. [6]
Le azioni e i fondi comuni sono molto liquidi e possono essere convertiti in denaro, di solito in pochi giorni.
Il settore immobiliare non è molto liquido. Di solito ci vogliono settimane o mesi per convertire una proprietà in denaro.

Creazione del piano


Decidi su come vuoi diversificare. Non vuoi mettere tutte le uova nello stesso paniere. Ad esempio: ogni mese, potresti voler investire il 30% del tuo investimento in azioni, un altro 30% in obbligazioni e il restante 40% in un conto di risparmio. Regola le percentuali e le opzioni di investimento in modo che siano in linea con i tuoi obiettivi finanziari.

Assicurati che il tuo piano sia in linea con il tuo profilo di rischio. 


Se metti il ​​90% del tuo reddito disponibile in azioni ogni mese, perdi un sacco di soldi se il mercato azionario crolla. Potrebbe essere un rischio che sei disposto a prendere, ma assicurati che sia così.

Consultare un consulente finanziario. 


Se non sei sicuro su come impostare un piano in linea con i tuoi obiettivi e il tuo profilo di rischio, parla con un consulente finanziario qualificato e ottieni un feedback.

Scopri le tue opzioni. 


Esistono molti account diversi che potresti utilizzare per un piano di investimento. Familiarizza con alcune delle nozioni di base e scopri cosa funziona per te.
Impostare un conto di risparmio di emergenza a breve termine con spese di soggiorno da tre a sei mesi. È importante avere questo stabilito per proteggersi se accade qualcosa di inaspettato (perdita del lavoro, infortunio o malattia, ecc.). Questi soldi dovrebbero essere facilmente accessibili in fretta.
Considera le tue opzioni per risparmi a lungo termine. Se stai pensando di risparmiare per la pensione, potresti voler impostare un IRA o 401 (k) . Il tuo datore di lavoro può offrire un piano 401 (k) in cui corrisponderanno al tuo contributo.
Se si desidera avviare un fondo per l'istruzione, pensare a 529 piani e conti di risparmio scolastico (ESA). I guadagni da questi conti sono esenti dall'imposta sul reddito federale, purché siano utilizzati per pagare le spese di istruzione qualificate.

LEGGI ANCHE >> Buoni Fruttiferi - Lingotti d'oro - Impegnare piccole somme di denaro

Come Creare un Piano di Investimento

Valuta i tuoi progressi


Monitora i tuoi investimenti di volta in volta. 


Controlla se stanno eseguendo in base ai tuoi obiettivi. In caso contrario, rivalutare i tuoi investimenti e determinare dove devono essere apportate modifiche.


Determina se è necessario modificare il profilo di rischio. 


In generale, quando si invecchia, si vuole prendere meno rischi. Assicurati di adattare i tuoi investimenti di conseguenza.
Se hai denaro in investimenti rischiosi, è una buona idea venderli e spostare i soldi in investimenti più stabili quando si invecchia.
Se le tue finanze tollerano molto bene la volatilità del tuo portafoglio, potresti voler assumere ancora più rischi in modo da poter raggiungere i tuoi obiettivi prima.

Valuta se contribuisci o meno abbastanza per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. 


Potrebbe essere il caso che non stai mettendo abbastanza soldi da ogni stipendio nei tuoi investimenti per realizzare i tuoi obiettivi. Con una nota più positiva, potresti scoprire che sei molto più avanti nel raggiungere i tuoi obiettivi e che stai investendo troppi soldi in investimenti su base regolare. In entrambi i casi, modifica i tuoi contributi di conseguenza.
Come Creare un Piano di Investimento Come Creare un Piano di Investimento Reviewed by Massy Biagio on gennaio 14, 2019 Rating: 5

Nessun commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.

Investire

Prestiti