Alternativa per la Germania AFD - Programma Politico

Alternative per la Germania (in tedesco: Alternative für Deutschland , AfD ) è un partito politico tedesco di destra -  di estrema destra . 


Fondata nell'aprile 2013, l'AfD ha mancato di poco la soglia elettorale del 5% per sedere nel Bundestag durante le elezioni federali del 2013 . Nel 2014, il partito ha vinto sette seggi alle elezioni europee come membro dei Conservatori e Riformisti europei . Dopo aver ottenuto la rappresentanza in 14 dei 16 parlamenti statali tedeschi entro ottobre 2017, l'AfD è diventato il terzo partito in Germania dopo ilElezioni federali del 2017 , vincendo 94 seggi nel Bundestag , che era la prima volta che l'AfD era rappresentato nel Bundestag. La festa è presieduta da Jörg Meuthen ; i principali candidati alle elezioni del 2017 sono stati il ​​vicepresidente di AfD Alexander Gauland e Alice Weidel , che ora ricopre il ruolo di capogruppo del partito nel Bundestag. Dal 2017, AfD è anche il più grande partito di opposizione nel Bundestag.

Il partito è stato descritto come un partito nazionalista tedesco ,  populista di destra , ed euroscettico. Dal 2015 circa, l'AfD è sempre più aperto a lavorare con gruppi estremisti di estrema destra come Pegida .  Parti dell'AfD hanno tendenze razziste ,  islamofobe ,  antisemite , e xenofobe legate a movimenti di estrema destra come il neo Nazismo  e identitarismo .


Alternativa per la Germania AFD - Programma Politico


Alternativa per la Germania AFD Alternative für Deutschland -Storia e Programma Politico



Fondazione


Nel settembre 2012, Alexander Gauland , Bernd Lucke e il giornalista Konrad Adam, hanno fondato il gruppo politico Electoral Alternative 2013 ( tedesco : Wahlalternative 2013 ) a Bad Nauheim , per opporsi alle politiche federali tedesche relative alla crisi dell'eurozona . Il loro manifesto è stato approvato da diversi economisti, giornalisti e imprenditori e ha affermato che la zona euro si è dimostrata " inadatta " come area valutaria e che gli stati dell'Europa meridionale "affondano nella povertà sotto la pressione competitiva dell'euro". [31]


Logo "Wahlalternative 2013"


Alcuni candidati di quella che sarebbe diventata la AfD hanno chiesto l'elezione in Bassa Sassonia nell'ambito dell'Alternative Electoral 2013 in alleanza con gli elettori liberi , un'associazione che partecipa alle elezioni locali senza specifiche politiche federali o straniere, e hanno ricevuto l'1% dei voti.
 Nel febbraio 2013 il gruppo ha deciso di fondare un nuovo partito per competere alle elezioni federali del 2013. La leadership degli elettori liberi ha rifiutato di unire le forze, secondo un'e-mail trapelata da Bernd Lucke. Sostenendo l'abolizione dell'euro, Alternative for Germany (AfD) ha assunto una posizione più radicale rispetto agli elettori liberi.  Allo stesso modo, il Partito Pirata della Germaniasi sono opposti a qualsiasi coalizione con l'AfD alla loro convention di primavera del 2013.


Konrad Adam (a sinistra), Frauke Petry e Bernd Lucke durante la prima convention AfD del 14 aprile 2013 a Berlino
I primi sostenitori dell'AfD erano gli stessi importanti economisti, imprenditori e giornalisti che avevano sostenuto l' alternativa elettorale 2013 , inclusi ex membri dell'Unione Democratica Cristiana (CDU), che avevano precedentemente contestato la costituzionalità delle politiche della zona euro del governo tedesco presso la Federal Corte costituzionale .


Secondo voto percentuale di partecipazione per AfD alle elezioni federali del 2013 in Germania, risultati finali
Il 14 aprile 2013, l'AfD ha annunciato la sua presenza al grande pubblico quando ha tenuto la sua prima convention a Berlino , ha eletto la leadership del partito e adottato una piattaforma del partito. Bernd Lucke, l' imprenditore Frauke Petry e Konrad Adam  sono stati eletti relatori.  Il consiglio federale dell'AfD scelse anche tre vice oratori: Alexander Gauland, Roland Klaus e Patricia Casale. Il partito ha eletto il tesoriere Norbert Stenzel e le tre perizie Irina Smirnova, Beatrix Diefenbach e Wolf-Joachim Schünemann. L'economista Joachim Starbatty , insieme a Jörn Kruse , Helga Luckenbach , Dirk Meyer e Roland Vaubel, sono stati eletti nel comitato consultivo scientifico del partito. Tra il 31 marzo e il 12 maggio 2013, l'AfD ha fondato filiali in tutti i 16 stati tedeschi per partecipare alle elezioni federali. Il 15 giugno 2013, la Young Alternative for Germany è stata fondata a Darmstadt come organizzazione giovanile dell'AfD.  Nell'aprile 2013, durante la visita di David Cameron in Germania, è stato riferito che il partito conservatore britannico aveva contattato sia AfD che i votanti liberi per discutere di una possibile cooperazione, sostenuta dal gruppo europeo dei Conservatori e Riformisti europei (ECR) Parlamento. Nel giugno 2013, Bernd Lucke ha tenuto una sessione di domande e risposte organizzata dal think tank del gruppo conservatore alleato del partito di Bruges a Portcullis House , Londra. In un rapporto dettagliato del conservatore Frankfurter Allgemeine Zeitung nell'aprile 2013, il corrispondente politico del giornale con sede a Berlino, Majid Sattar, ha rivelato che SPD e CDU avevano condotto ricerche sull'opposizione per contrastare la crescita e l'attrazione dell'AfD.

Il partito è stato creato da Bernd Lucke, Alexander Gauland e Konrad Adam per affrontare i salvataggi sostenuti dalla Germania per i paesi più poveri dell'Europa meridionale.

Elezioni federali 2013


Ulteriori informazioni: elezioni federali tedesche, 2013
Il 22 settembre 2013, l'AfD ha vinto il 4,7% dei voti alle elezioni federali del 2013 , mancando appena la barriera del 5% per entrare nel Bundestag . Il partito ha vinto circa 2 milioni di voti nella lista dei partiti e 810.000 voti del collegio elettorale, pari all'1,9% del totale di questi voti espressi in tutta la Germania.


Elezioni statali 2013


L'AfD non ha partecipato alle elezioni statali della Baviera del 2013 tenutesi il 15 settembre 2013. L'AfD ha ottenuto la sua prima rappresentanza nel parlamento statale dell'Assia con la defezione di Jochen Paulus dal Partito Democratico Libero (FDP) all'AfD all'inizio di maggio 2013 , [46] che non è stato rieletto e ha lasciato l'incarico nel gennaio 2014.  Nelle elezioni statali dell'Assia del 2013, tenutesi il 22 settembre 2013, lo stesso giorno delle elezioni federali del 2013, l'AfD non è riuscito a farsi rappresentare in parlamento. con il 4,0% dei voti.

Elezioni del Parlamento europeo 2014


Ulteriori informazioni: Elezioni del Parlamento europeo, 2014 (Germania)

Ex "Coraggio [difendere] per la verità! L'euro sta dividendo l'Europa!" slogan sul cartello elettorale 2013
All'inizio del 2014, la Corte costituzionale federale tedesca ha dichiarato incostituzionale la proposta di ostacolo al voto del 3% per la rappresentanza alle elezioni europee e le elezioni del Parlamento europeo del 2014 sono diventate la prima volta in Germania senza ostacoli alla rappresentanza. [48]

L'AfD tenuto una conferenza del partito il 25 gennaio 2014 Frankenstolz Arena , Aschaffenburg , nord-ovest Baviera . La conferenza ha scelto lo slogan Mut zu Deutschland ("Coraggio [alzarsi] per la Germania") in sostituzione dell'ex slogan Mut zur Wahrheit (lett. "Coraggio [per dire] la verità" o, più sinteticamente, "Raccontandolo come è "),  che ha provocato il disaccordo tra il consiglio federale sul fatto che il partito potrebbe essere considerato troppo antieuropeo. Alla fine è stato raggiunto un compromesso usando lo slogan "MUT ZU D * EU * TSCHLAND, con" EU "in" DEUTSCHLAND "circondata dalle 12 stelle della bandiera europea . La conferenza ha eletto i primi sei candidati alle elezioni europee del 26 gennaio 2014 e si è riunito nuovamente il fine settimana successivo per scegliere i restanti candidati euro.  I candidati dal 7 ° al 28 ° posto nella lista dei partiti sono stati selezionati a Berlino il 1 ° febbraio.  Il presidente del partito Bernd Lucke è stato eletto candidato principale.

Nel febbraio 2014, i funzionari di AfD hanno dichiarato di aver discusso di alleanze con il partito di indipendenza britannico anti-UE nel Regno Unito (UKIP), a cui Bernd Lucke e il consiglio federale di AfD si sono opposti, e anche con il gruppo ECR, a cui appartiene il partito conservatore britannico.  Nell'aprile 2014 Hans-Olaf Henkel , il secondo candidato di AfD nella lista elettorale europea, ha escluso la costituzione di un gruppo con l'UKIP dopo le elezioni europee del 2014.  affermando di aver visto i conservatori britannici come il partner preferito del Parlamento europeo.  Il 10 maggio 2014 Bernd Lucke era stato in trattative con i membri cechi e polacchi del gruppo ECR.

Nelle elezioni europee del 25 maggio 2014 , l'AfD si è classificato al quinto posto in Germania, con il 7,1% dei voti nazionali (2.065.162 voti) e sette membri del parlamento dell'UE .  Il 12 giugno 2014 è stato annunciato che l'AfD era stato accettato nel gruppo dei Conservatori e Riformisti europei (ECR) al Parlamento europeo.  Il risultato del voto ufficiale non è stato reso pubblico, ma i membri hanno riportato cifre di 29 voti a favore e 26 contrari.


Elezioni statali 2014


Il 31 agosto 2014 l'AfD ha ottenuto il 9,7% dei voti alle elezioni statali della Sassonia , [58] vincendo 14 seggi nel Landtag della Sassonia . [59] e il 14 settembre 2014 hanno ottenuto il 10,6% dei voti nella Turingia e il 12,2% nelle elezioni statali di Brandeburgo , conquistando 11 seggi in entrambi i parlamenti statali.

Elezioni statali 2015


Il 15 febbraio 2015 AfD ha vinto il 6,1% dei voti alle elezioni statali di Amburgo del 2015 , ottenendo il mandato per otto seggi nel parlamento di Amburgo , [61] vincendo i loro primi seggi in uno stato della Germania occidentale.

Il 10 maggio l'AfD si è assicurato il 5,5% dei voti alle elezioni statali di Brema del 2015 ottenendo una rappresentanza nel loro 5 ° parlamento statale con un'affluenza del 50%.

Petry assume la leadership, Lucke esce
Dopo mesi di lotte tra fazioni e un raduno del partito annullata nel mese di giugno 2015, il 4 luglio 2015 Frauke Petry è stato eletto come il de facto oratore principale del partito con il 60% degli Stati voti davanti a Bernd Lucke ad un congresso del partito a Essen . [63] Petry era un membro della fazione nazionale conservatrice dell'AfD. [64] La sua leadership è stata ampiamente vista come l'anticipazione di uno spostamento del partito a destra, per concentrarsi maggiormente su questioni come la migrazione, l'Islam e il rafforzamento dei legami con la Russia, [65] un cambiamento che è stato affermato da Lucke come trasformare il partito in una " festa Pegida ". Nella settimana successiva, cinque deputati europei sono usciti dal partito il 7 luglio, gli unici deputati rimasti sono Beatrix von Storch e Marcus Pretzell e l'8 luglio 2015, Lucke ha annunciato che si sarebbe dimesso dall'AfD, citando l'ascesa di xenofobo e sentimenti filo-russi nella festa.  In una riunione dei membri del gruppo Wake-up call (Weckruf 2015) il 19 luglio 2015, il fondatore di AfD Bernd Lucke ed ex membri di AfD hanno annunciato che avrebbero formato un nuovo partito, l' Alleanza per il progresso e il rinnovo ( ALFA), secondo i principi fondanti dell'AfD.

Collaborazione con FPÖ ed esclusione dal gruppo ECR
Nel febbraio 2016, l'AfD ha annunciato un patto di cooperazione con il Partito della libertà dell'Austria (FPÖ).  L'8 marzo 2016, l'ufficio di presidenza del gruppo ECR ha iniziato a presentare proposte per escludere l'AfD dal loro gruppo a causa dei suoi legami con l'FPÖ di estrema destra, invitando i due deputati AfD rimasti a lasciare il gruppo entro il 31 marzo , con una mozione di esclusione che sarà presentata il 12 aprile se si rifiutano di partire volontariamente.  Mentre l'eurodeputato Beatrix von Storch ha lasciato il gruppo ECR l'8 aprile per unirsi al gruppo Europa della libertà e della democrazia diretta ,  Marcus Pretzell si è lasciato espellere il 12 aprile 2016.

Elezioni statali 2016
Con il dibattito sui migranti che rimane la questione nazionale dominante, il 13 marzo 2016 le elezioni svoltesi nei tre stati del Baden-Württemberg , Renania-Palatinato e Sassonia-Anhalt hanno visto l'AfD ricevere percentuali a due cifre del voto in tutti e tre gli stati. [76] [77] Nelle elezioni di stato Sassonia-Anhalt 2016 , l'AfD ha raggiunto il secondo posto nel Landtag, ricevendo il 24,2% dei voti. Nelle elezioni statali del Baden-Württemberg 2016 , l'AfD ha raggiunto il terzo posto, con il 15,1% dei voti. Nelle elezioni statali della Renania-Palatinato del 2016 , l'AfD ha nuovamente raggiunto il terzo posto, con il 12,6% dei voti. In Angela MerkelMecklenburg-Vorpommern , il suo paese natale , il suo CDU è stato battuto al terzo posto a seguito di una forte dimostrazione di AfD, che ha contestato per la prima volta a livello statale, per rivendicare il secondo sondaggio più alto con il 20,8% dei voti nel 2016 Elezioni statali del Meclemburgo-Pomerania Anteriore .  Tuttavia, il sostegno degli elettori di AfD nel Meclemburgo-Pomerania occidentale sembra provenire da entrambi i partiti di sinistra e di destra, con il sostegno al DOCUP in calo del 4,9%, CDU in calo del 4,1%, La sinistra in calo del 5,2%, Alleanza '90 / The Greens in calo del 3,9% e sostegno al Partito democratico nazionale tedescodimezzato, in calo del 3,0%. L'aumento del sostegno per l'AfD ha fatto sì che i Verdi e l'NDP non riuscissero a raggiungere la soglia del 5% per qualificarsi per i seggi nel Landtag del Meclemburgo-Pomerania Anteriore , e di conseguenza hanno perso i loro posti. Alle elezioni statali di Berlino del 2016 , che l'AfD ha anche contestato per la prima volta , hanno ottenuto un voto del 14,2%, rendendoli il quinto partito più grande rappresentato nell'assemblea statale. Il loro voto sembra provenire equamente da SPD e CDU, i cui voti sono diminuiti rispettivamente del 6,7% e del 5,7%.


Congresso del partito 2016


Al congresso del partito svoltosi dal 30 aprile al 1 maggio 2016, l'AfD ha adottato una piattaforma politica basata sull'opposizione all'Islam, chiedendo il divieto di simboli islamici tra cui burkha , minareti e l' appello alla preghiera , usando lo slogan "L'Islam non è un parte della Germania ".

Elezioni federali 2017
Ulteriori informazioni: elezioni federali tedesche, 2017

Secondo voto percentuale di partecipazione per AfD alle elezioni federali del 2017 in Germania, risultati finali

Convenzione del partito nazionale a Colonia nell'aprile 2017


Alla conferenza del partito dell'aprile 2017, Frauke Petry ha annunciato che non sarebbe candidata come principale candidato del partito per le elezioni federali del 2017 . Questo annuncio è nato dalla lotta per il potere interno poiché il sostegno del partito era sceso nei sondaggi dal 15% dell'estate 2016 al 7% appena prima della conferenza. Björn Höcke dell'ala estrema destra del partito e Petry stavano tentando di spingersi a vicenda fuori dal partito. La decisione di Petry è stata in parte vista come un passo per evitare un voto durante la conferenza sulla questione della sua posizione. [86] Il partito scelse Alexander Gauland, un severo conservatore che lavorava come editore ed era un ex membro del CDU , guidare il partito alle elezioni. Gauland ha sostenuto la conservazione dell'adesione al partito di Höcke. Alice Weidel , che è percepita come più moderata e neoliberista , è stata eletta come sua compagna di corsa.  La parte ha approvato una piattaforma che, secondo il Wall Street Journal : "esorta la Germania a chiudere i suoi confini ai richiedenti asilo, a porre fine alle sanzioni contro la Russia e a lasciare l'UE se Berlino non riuscirà a recuperare la sovranità nazionale da Bruxelles, nonché modificare la costituzione del paese per consentire alle persone nate da genitori non tedeschi di far revocare la cittadinanza tedesca se commettono reati gravi

Nelle elezioni federali tedesche del 2017, l'AfD ha vinto il 12,6% dei voti e ha ricevuto 94 seggi; questa era la prima volta che conquistava posti nel Bundestag . Ha vinto tre seggi elettorali, che sarebbero stati sufficienti a qualificarsi per i seggi eletti proporzionalmente in ogni caso. Ai sensi di una legge di vecchia data volta a favorire i partiti regionali, qualsiasi parte che vince almeno tre seggi elettorali si qualifica per la sua quota di seggi eletti proporzionalmente, indipendentemente dalla quota di voto.

il partito si separa


In una conferenza stampa tenuta da AfD il giorno dopo le elezioni, Petry ha dichiarato che avrebbe partecipato al Bundestag come indipendente; ha detto di averlo fatto perché le dichiarazioni estremiste di alcuni membri hanno reso impossibile per l'AfD funzionare come un'opposizione costruttiva e per chiarire agli elettori che esiste un dissenso interno nell'AfD. Ha anche detto che avrebbe lasciato la festa in futuro.  Petry ha formato il Partito blu , nel settembre 2017. Quattro membri dell'AfD nella legislatura del Meclemburgo-Pomerania occidentale , tra cui Bernhard Wild, hanno anche lasciato l'AfD per formare il proprio gruppo , che ha chiuso a dicembre 2018.

Nel 2018, André Poggenburg , leader regionale dell'AfD nello stato della Sassonia-Anhalt orientale , ha rassegnato le dimissioni dopo aver formulato osservazioni razziste su turchi e immigrati con doppia cittadinanza. Poggenburg ha dato come motivo per le sue dimissioni uno spostamento a sinistra nella AFD quando è stato espulso dagli estremisti per apparire più moderato agli elettori. Nel 2019, Poggenburg ha avviato un nuovo partito di estrema destra, Aufbruch deutscher Patrioten - Mitteldeutschland ("Dawn of German Patriots", AdP), che prevedeva di schierare candidati alle elezioni statali in Sassonia , Turingia e Brandeburgonell'autunno 2019. Nell'agosto 2019 il fondatore del partito Poggenburg ha lasciato l'AdP, perché la sua chiamata interna per sostenere l'AfD nelle imminenti elezioni statali dell'autunno 2019 è stata respinta. [93] Il partito è stato criticato quando ha annunciato che avrebbe usato un logo che includeva un fiordaliso blu, un simbolo associato al movimento antisemita di Schoenerer che è stato utilizzato anche dai nazisti austriaci vietati negli anni '30 prima che " Anschluss " in 1938 unì l'Austria con la Germania nazista . Poggenburg è stato criticato in passato per il suo uso del vocabolario redolente della Germania dell'era nazista. [94] [95]

Ideologia e politiche


Poster anti-islam di AfD nello Schleswig-Holstein, 3 maggio 2018
L'AfD nasce come centro-destra conservatrice partito della classe media con una tendenza verso l'euroscetticismo 'soft', essendo generalmente favorevoli appartenenza della Germania nella Unione Europea , ma critica di un'ulteriore integrazione europea , l'esistenza del dell'euro valuta e la salvataggi della zona euro per paesi come la Grecia.  A quel tempo, il partito sosteneva anche il sostegno alla democrazia diretta in stile svizzero , alla dissoluzione dell'Eurozona , all'opposizione all'immigrazione e al matrimonio gay .

A maggio 2015, il partito si è polarizzato in due fazioni, una incentrata su Lucke e le sue politiche economiche fondamentali e un altro gruppo guidato da Petry, che ha favorito un approccio anti-immigrazione . Il risultato è stato che la fazione di Lucke è partita per fondare un nuovo partito: l' Alleanza per il progresso e il rinnovamento ,  in seguito ribattezzato Riformatori conservatori liberali nel novembre 2016. AfD supporta anche la privatizzazione di programmi sociali e imprese statali.
leggi anche: Investire guida per principianti


Nazionalismo tedesco


Nel corso del tempo, l'attenzione sul nazionalismo tedesco , sulla rivendicazione della sovranità e dell'orgoglio nazionali tedeschi , in particolare nel ripudio alla cultura della vergogna tedesca per quanto riguarda il suo passato nazista , divenne più centrale nell'ideologia di AfD e una plancia centrale nei suoi appelli populisti.

Ad esempio: Petry, che ha guidato l'ala moderata del partito, ha affermato che la Germania dovrebbe reclamare la parola tedesca "völkisch" dalle sue connotazioni naziste, [102] mentre Björn Höcke , che è un esempio del conservatore più di destra o nazionale ideologia, parla regolarmente di "Vaterland" ("terra del padre") e "Volk" ("nazione", "popolo", ma con una forte connotazione etnica / razziale).
Nel gennaio 2017, Höcke in un discorso ha dichiarato, in riferimento al Memoriale dell'Olocausto di Berlino : "I tedeschi sono le uniche persone al mondo che piantano un monumento di vergogna nel cuore della capitale", e hanno criticato il " Höcke ha continuato che la Germania dovrebbe fare una svolta a "180 gradi" per quanto riguarda il suo senso di orgoglio nazionale.

Il partito descrive inoltre l'identità nazionale tedesca come minacciata sia dall'integrazione europea sia dalla presenza e dalla sistemazione di immigrati e rifugiati all'interno della Germania; il suo messaggio anti-immigrazione è spesso articolato in questo modo, specialmente per quanto riguarda l'Islam.

Omosessualità e femminismo


Secondo il suo manifesto elettorale provvisorio, il partito è contrario al matrimonio tra persone dello stesso sesso e favorisce le unioni civili . La festa è anche contro l'adozione per le coppie dello stesso sesso. [105] Il giornale di sinistra Die Tageszeitung ha descritto il gruppo come sostenitore di "vecchi ruoli di genere".  Wolfgang Gedeon, un rappresentante eletto di AfD, ha incluso il femminismo, insieme a "sessismo" e "migrismo", in un'ideologia che chiama "comunismo verde" a cui si oppone, e sostiene i valori della famiglia come parte dell'identità tedesca. Poiché AfD ha fatto una campagna per ruoli tradizionali per le donne, si è allineata con gruppi contrari al femminismo moderno . L'ala giovanile del partito ha utilizzato i social media per fare campagne contro aspetti del femminismo moderno, con il sostegno della leadership del partito.


Ambiente


Il partito ha una piattaforma di scetticismo sui cambiamenti climatici ,  e pertanto critica le politiche di trasformazione dell'energia ( Energiewende ) che hanno promosso l'energia rinnovabile . Il partito vuole limitare "l'espansione incontrollata dell'energia eolica", per esempio.

Coscrizione


AfD vuole un ripristino della coscrizione , a partire dagli uomini all'età di 18 anni.

Politica estera


In politica estera, a partire dal 2015, la piattaforma del partito era pro- NATO , pro- Stati Uniti , e in gran parte pro Israele , , ma il partito è stato significativamente divisa sull'opportunità di sostenere la Russia , e si era opposto sanzioni su La Russia è sostenuta dalla NATO e dagli Stati Uniti.  È inoltre diviso in accordi di libero scambio .  Nel marzo 2019, il leader del partito Alexander Gauland ha dichiarato in un'intervista al quotidiano russo Komsomolskaya Pravda che considerano la guerra nel Donbassessere una questione interna ucraina e che la Germania non dovrebbe essere coinvolta negli affari interni di Ucraina o Russia. Ha anche detto che l'AfD è contro le sanzioni occidentali imposte alla Russia.

AfD ha appoggiato la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele . [115] Beatrix von Storch, vice portavoce del partito, ha dichiarato: "Finché la Germania fornisce armi a regimi islamici come la Turchia o l' Arabia Saudita , non vi è alcun motivo per cui Israele, in quanto stato democratico filo-occidentale, dovrebbe essere escluso da affari d'armi ". [116]

membri
numeri di iscritti
2013 17.687
2014 20.728
2015 16.385
2016 26.409
2017 29.000
2018 33.500
2019 35.000
Finanze del partito
Ulteriori informazioni: finanziamento del partito in Germania
Poiché le elezioni federali del 2013 sono state il primo tentativo di aderire al partito, l'AfD non aveva ricevuto alcun finanziamento federale nel periodo precedente,  ma dopo aver ricevuto 2 milioni di voti ha varcato la soglia per il finanziamento del partito ed era previsto ricevere circa 1,3 - 1,5 milioni di euro all'anno di sussidi statali. Dopo l'adesione al parlamento dopo le elezioni del 2017 con oltre 90 rappresentanti, il partito ha ricevuto oltre 70 milioni di euro all'anno. Questo probabilmente salirà a oltre 100 milioni di euro all'anno dal 2019 in poi. Inoltre, il partito ha istituito e riconosciuto una fondazione per l'educazione politica e altri scopi, vicini al partito ma organizzati separatamente, che possono essere in grado di richiedere fino a 80 milioni di euro all'anno.  Questa fondazione dovrebbe prima essere riconosciuta dal parlamento federale tedesco, ma in genere ha un diritto legale a questi sussidi.

Affiliazioni europee


A seguito delle elezioni del Parlamento europeo del 2014 , il 12 giugno 2014 l'AfD è stata accettata dal gruppo dei Conservatori e Riformisti europei (ECR) al Parlamento europeo.

Nel febbraio 2016, l'AfD ha annunciato una più stretta collaborazione con il partito populista di destra Freedom Party of Austria (FPÖ), che è membro del gruppo Europa delle nazioni e della libertà (ENF).  L'8 marzo 2016, l'ufficio di presidenza del gruppo ECR ha iniziato a presentare proposte per escludere gli eurodeputati AfD dal loro gruppo a causa dei legami del partito con l'FPÖ di estrema destra e delle controverse osservazioni di due leader del partito, che hanno sparato agli immigrati.  L' eurodeputata Beatrix von Storch ha anticipato la sua imminente espulsione lasciando il gruppo ECR per unirsi al gruppo Europa della libertà e della democrazia diretta l'8 aprile [73] [74] e Marcus Pretzellè stato espulso dal gruppo ECR il 12 aprile 2016.  Durante la convention del partito AfD del 30 aprile 2016, Pretzell ha annunciato la sua intenzione di unirsi al gruppo Europa delle nazioni e della libertà .


Alice Weidel e Alexander Gauland nell'aprile 2017


All'inizio AfD si è presentato come conservatore e borghese, per soddisfare un demografico ben educato; circa i due terzi dei sostenitori elencati sul suo sito Web all'inizio tenevano dottorati, portando a AfD soprannominato il "partito dei professori" in quei primi giorni. La festa è stata descritta come professori e accademici a cui non piacciono i compromessi inflitti alle loro teorie puriste dalla politica di partito tedesca. L' 86% dei sostenitori iniziali del partito erano maschi.

Relazione con gruppi di estrema destra
Fuori dall'hotel di Berlino, dove la festa ha tenuto la sua riunione inaugurale, è stato affermato che venivano distribuite copie di Junge Freiheit , un settimanale che è anche popolare con l'estrema destra.  Il Rheinische Post ha sottolineato che alcuni membri e sostenitori di AfD scrivono per il giornale conservatore Junge Freiheit . C'è stata anche una protesta al di fuori della sede dell'incontro inaugurale del partito di Andreas Storr, rappresentante del Partito democratico nazionale tedesco (NPD) nel Landtag di Sassonia , poiché l'NPD vede l'AfD come un rivale dell'Euroscettico voti.

Nel 2013, gli organizzatori del partito Alternative for Germany hanno inviato il messaggio che non stanno cercando di attirare i radicali di destra, e hanno attenuato la retorica sulla loro pagina Facebook a seguito delle accuse dei media che ha evocato troppo da vicino la lingua dell'estrema destra.  A quel tempo, l'AfD controllò i candidati per l'adesione per escludere membri di estrema destra ed ex NPD che sostengono la politica anti-euro (come fanno altri partiti politici tedeschi tradizionali).  L'ex presidente del partito Bernd Luckeinizialmente ha difeso la scelta delle parole, citando la libertà di opinione e il diritto di usare "parole forti", nel frattempo ha anche affermato che "Gli applausi provengono dalla parte sbagliata" per quanto riguarda gli elogi che il suo partito ha ottenuto dal Partito Democratico Nazionale della Germania (NPD).

Un'indagine del 2013 condotta dalla società di analisi sociale di Internet Linkfluence ha mostrato poca o nessuna somiglianza in Facebook come i follower di AfD e quelli della base di sostenitori di NPD. [134] Gli interessi dei membri di AfD tendevano verso l'euroscetticismo e la democrazia diretta, mentre i sostenitori di NPD mostrarono interessi nell'anti-islamizzazione, nelle bande rock di destra e nell'esercito tedesco. [134] Una valutazione tra i collegamenti ipertestuali inclusi nei siti web dei partiti locali dell'AFD ha anche mostrato alcune somiglianze, con il direttore generale tedesco della compagnia che afferma "La base di sostenitori AfD e la scena estremista di destra sono digitalmente molto distanti tra loro". [134] L'analisi ha indicato i membri di AfD che favoriscono i collegamenti con il populista di destracontenuto conservatore reazionario. [134] Il desiderio dell'AfD di infrangere la politica basata sul consenso e di opporsi alla correttezza politica in quanto indebolisce la libertà di parola, lo presta complimenti come legittimo portavoce del populismo di destra tra alcuni membri del partito e sui siti web regionali di AfD, che contrasta con il carattere intellettuale della gerarchia del partito.

Nell'agosto 2013, attivisti politici da anarchici antifascisti di estrema sinistra al mainstream Green Party accusandolo di assecondare sentimenti xenofobi e nazionalistici. Questo alla fine ha portato l'AfD a lamentarsi di incidenti di abusi e violenze verbali ai suoi attivisti a Berlino, Lubecca , Norimberga e nella città universitaria di Gottinga .  Gli incidenti a Gottinga sono scoppiati dopo una conferenza del partito il 1 ° agosto, con la polizia intervenuta più tardi nel mese in un tentativo di incendio in un garage incendiario (in cui si diceva che fosse un'auto piena della letteratura della campagna AfD) e per sciogliere una disputa tra l'AfD e membri della gioventù verde .Il leader del partito Bernd Lucke ha descritto gli eventi come uno "schiaffo per ogni persona che sostiene la democrazia" con il partito in Bassa Sassonia che si è interrogato sull'opportunità di abbandonare la sua campagna nello stato in quanto i proprietari di pub e ristoranti locali hanno negato l'accesso al partito ai loro locali temendo per le loro attività.

Il 24 agosto 2013, la Lucke e altri 16 membri del partito sono stati attaccati a Brema da avversari che hanno usato spray al pepe e spinto Lucke dal palco. I primi rapporti degli ufficiali di partito e della polizia suggerivano che erano estremisti di sinistra e che circa otto su 20-25 attaccanti erano riusciti a salire sul palco. È stato riferito che un addetto alla campagna era stato tagliato con un coltello. Più tardi la polizia ha indicato che il numero di persone era probabilmente intorno ai 10, di cui solo due avevano accesso al palcoscenico, che solo uno degli avversari era noto per essere un attivista di sinistra e che il taglio minore sostenuto da un addetto alla campagna probabilmente non è stato causato da un coltello ed è stato sostenuto in seguito quando ha tentato di arrestare un attaccante in fuga.

A seguito delle elezioni federali tedesche del 2013, il partito anti-islam Die Freiheit si è impegnato unilateralmente a sostenere Alternative for Germany nelle elezioni del 2014 e concentrare i suoi sforzi solo sulle elezioni locali.  Bernd Lucke rispose affermando che la raccomandazione non era gradita e inviò una lettera alle associazioni di partito raccomandando un blocco delle assunzioni.  All'inizio di settembre, Lucke descriveva i membri del Partito della Libertà come provenienti da due campi, uno di critici e populisti dell'Islam estremi, l'altro democratici ordinari che si stavano unendo all'AfD. La cooperazione con il Partito della libertà rimane controversa tra i ranghi dell'AfD, [138]con alcune associazioni statali tedesche che conducono interviste di controllo con ex membri del Partito della Libertà. Riferendosi a un'iniziativa per un'educazione sessuale specifica LGBT nella scuola elementare, Petry aveva chiesto alla sua presenza sui social media se l' omofobia era un pregiudizio così comune tra i bambini di terza e quarta elementare, che sarebbe stato necessario affrontarli. Un articolo della rivista tedesca LGBT Queer ha interpretato la sua affermazione come una richiesta per proteggere le famiglie "normali" (presumibilmente riferite a eterosessuali) nella scuola elementare.

Il deputato europeo Beatrix von Storch è un noto oppositore del matrimonio tra persone dello stesso sesso. [140] Ha accusato le reti di giovani gay della scuola di usare la "sessualizzazione forzata" sui loro studenti.

Nel novembre 2015, uno dei principali teatri di Berlino, lo Schaubühne , è stato messo in conflitto legale con i membri dell'AfD per un pezzo, FARRE di Falk Richter, che li ha parodiati come zombi e assassini di massa.  Il vicepresidente di Afd Beatrix von Storch è raffigurato di fronte a una punizione per il ruolo di suo nonno materno come ministro nel governo di Hitler .  Il portavoce di AfD, Christian Lüth, ha risposto interrompendo una performance e filmandola. Beatrix von Storch, e il portavoce conservatore Hedwig von Beverfoerde, ha quindi richiesto e ottenuto un'ingiunzione preliminare contro il teatro, vietandogli di utilizzare le immagini di loro nella produzione. Hanno accusato che l'uso delle immagini violava la loro dignità umana protetta dalla Costituzione.  Il 15 dicembre 2015, la corte si è pronunciata contro i denuncianti a favore della libertà di espressione del teatro e ha sollevato le ingiunzioni contro l'uso delle immagini. I giudici hanno commentato che "qualsiasi membro del pubblico può riconoscere che questa è solo una rappresentazione".

Nel novembre 2015, Markus Pretzell ha affermato che i confini tedeschi dovrebbero essere difesi "con la forza armata come ultima risorsa",  e nel gennaio 2016 Frauke Petry ha detto due volte cose simili.  Petry ha detto al quotidiano regionale Mannheimer Morgen in un'intervista, ma in seguito ha negato ciò e ha affermato che la stampa ha mentito sulla sua dichiarazione. Rhein-Zeitung ha offerto l'audio-registrazione dell'intervista in cui sostiene di sparare ai rifugiati.

Stern riferisce che tra 396 candidati AfD per il Bundestag 2017, 47 candidati non si sono allontanati dall'estremismo di destra. Sebbene una larga parte dei candidati non sia apertamente razzista, alcuni relativizzano il ruolo della Germania nella seconda guerra mondiale o chiedono il riconoscimento di un "Culto della colpa". 30 candidati tollerano amici di destra nel loro profilo o sono essi stessi membri di gruppi associati a tali persone. Altri piangono il Reich tedesco o usano i loro simboli.

Pegida


In risposta al movimento e alle manifestazioni di Pegida , i membri di AfD hanno espresso opinioni diverse, con Lucke che descrive il movimento come "un segno che queste persone non sentono che le loro preoccupazioni sono comprese dai politici".  In risposta al ministro dell'Interno della CDU, Thomas de Maizière, che sosteneva una "sovrapposizione" tra i raduni di Pegida e l'AfD, Alexander Gauland dichiarò che gli AfD sono "alleati naturali di questo movimento".  Tuttavia, Hans-Olaf Henkel chiese ai membri del partito di non partecipare alle manifestazioni, dicendo a Der Tagesspiegel che credeva che non si potesse escludere che avessero "connotazioni xenofobe o addirittura razziste".ha scoperto che nove manifestanti su Pegida su dieci avrebbero appoggiato l'AfD.

Anti-comunismo


Nel maggio 2018, la statua del padre fondatore del comunismo Karl Marx , donata dal governo cinese , è stata inaugurata nella città natale di Karl Marx a Treviri, in Germania . Il leader afg Alexander Gauland ha affermato che la città non dovrebbe accettare la statua perché non rispetta le vittime del comunismo .  AfD ha organizzato una marcia silenziosa per ricordare le vittime dei regimi comunisti .

Memoria nazionale
Björn Höcke , uno dei fondatori di AfD, ha tenuto un discorso a Dresda nel gennaio 2017, in cui, riferendosi al memoriale dell'Olocausto a Berlino , ha dichiarato che "noi tedeschi siamo i solo persone al mondo che hanno piantato un memoriale della vergogna nel cuore della loro capitale ", e hanno suggerito che i tedeschi" hanno bisogno di fare un cambiamento di 180 gradi nella loro politica di commemorazione ".

Il discorso è stato ampiamente criticato come antisemita , tra l'altro dai leader ebrei in Germania.  All'interno dell'AfD, è stato descritto dalla sua presidente di partito, Frauke Petry , come un "onere per il partito", mentre altri membri del partito, come Alexander Gauland, hanno affermato di non aver trovato antisemitismo nel discorso.

A seguito del suo discorso, i leader dell'AfD hanno chiesto a febbraio 2017 che Björn Höcke fosse espulso dal partito. Il comitato arbitrale dell'AfD in Turingia deciderà sulla richiesta dei leader. [160] A partire da agosto 2017, Höcke rimane "una parte dell'anima dell'AfD".


Junge Organizzazione giovanile alternativa Young Alternative for Germany


La Young Alternative for Germany (in tedesco : Junge Alternative für Deutschland o JA ), è stata fondata nel 2013 come organizzazione giovanile dell'AfD, pur rimanendo legalmente indipendente dal suo partito madre.

In considerazione dell'indipendenza della JA, alcuni nella gerarchia AfD sono stati considerati in qualche modo ribelli, con la JA ripetutamente accusata di essere "troppo di destra",  politicamente regressiva e antifemminista dai media mainstream tedeschi .
Ubicazione: Germania

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.