18 giu 2018

Filled Under: ,

Strategia Trading Vincente in 10 Mosse

C'è un vecchio detto negli affari: "Non pianificare e hai intenzione di fallire". Può sembrare sciocco, ma coloro che sono seriamente intenzionati ad avere successo, compresi i commercianti, dovrebbero seguire queste otto parole come se fossero scritte in pietra. Chiedete a qualsiasi trader che guadagna soldi su base consistente e vi diranno: "Avete due scelte: potete seguire metodicamente un piano scritto o fallire".
Se hai un piano di trading o di investimento scritto, congratulazioni! Sei in minoranza. Anche se non è ancora una garanzia assoluta di successo, hai eliminato uno dei principali ostacoli. Se il tuo piano utilizza tecniche imperfette o manca di preparazione, il tuo successo non arriverà immediatamente, ma almeno sei in grado di tracciare e modificare il tuo corso. Documentando il processo, si impara cosa funziona e come evitare di ripetere errori costosi.
Indipendentemente dal fatto che tu abbia o meno un piano ora, ecco alcune idee per aiutarti nel processo.

[Nota: la costruzione di un piano di trading è uno degli aspetti più importanti del trading giornaliero di successo. .]

Evasione dai disastri 101

Il trading è un business, quindi devi trattarlo come tale se vuoi avere successo. Leggere alcuni libri, comprare un programma di creazione di grafici, aprire un conto di intermediazione e iniziare a commerciare non è un business plan , è una ricetta per il disastro. 

Costruire il perfetto piano generale

Quali sono le componenti di un buon piano di trading? Ecco 10 elementi essenziali che ogni piano dovrebbe includere:


Strategia Trading Vincente in 10 Mosse

1. Valutazione delle abilità

Sei pronto per fare trading? Hai testato il tuo sistema con carta commerciale e hai fiducia che funzioni? Puoi seguire i tuoi segnali senza esitazione? Fare trading nei mercati è una battaglia di dare e avere. I veri professionisti sono preparati e prendono i loro profitti dal resto della folla che, in mancanza di un piano, distribuisce i loro soldi attraverso costosi errori.

2. Preparazione mentale

Come ti senti? Hai dormito bene la notte? Ti senti all'altezza della sfida? Se non sei emotivamente e psicologicamente pronto a combattere nei mercati, è meglio prendersi un giorno libero, altrimenti rischi di perdere la maglia . Questo è garantito che accada se sei arrabbiato, preoccupato o altrimenti distratto dal compito a portata di mano. Molti commercianti hanno un mantra di mercato che ripetono prima che il giorno inizi a prepararli. Crea uno che ti mette nella zona di trading. Inoltre, la tua area di trading dovrebbe essere priva di distrazioni. Ricorda, questo è un business e le distrazioni possono essere costose.

3. Imposta il livello di rischio

Quanto del tuo portafoglio dovresti rischiare per uno qualsiasi degli scambi? Ciò dipenderà dal tuo stile di trading e dalla tua tolleranza al rischio . Può variare da circa l'1% fino al 5% del tuo portafoglio in un dato giorno di negoziazione. Ciò significa che se perdi quell'importo in qualsiasi momento della giornata, esci e rimani fuori. È meglio tenere la polvere asciutta per combattere un altro giorno se le cose non vanno per il verso giusto.

4. Imposta obiettivi

Prima di entrare in una transazione, imposta obiettivi di profitto realistici e rapporti rischio / rendimento . Qual è il rischio / premio minimo che accetti? Molti commercianti non effettueranno uno scambio a meno che il profitto potenziale sia almeno tre volte maggiore del rischio. Ad esempio, se il tuo stop loss è una perdita in dollari per azione, il tuo obiettivo dovrebbe essere un profitto di $ 3. Stabilisci obiettivi di profitto settimanali, mensili e annuali in dollari o in percentuale del tuo portafoglio e rivalutali regolarmente. (Per ulteriori informazioni, consultare " Calcolo del rischio e ricompensa ".)

5. Fai i tuoi compiti

Prima che il mercato si apra, controlla cosa sta succedendo nel mondo? I mercati esteri sono aumentati o diminuiti? futures su indici come il S & P 500 o il Nasdaq 100 sono quotati in borsa su o giù in pre-mercato ? I future sull'indice sono un buon modo per misurare l'umore del mercato prima che il mercato si apra.
Quali dati economici o sui guadagni sono dovuti e quando? Pubblica un elenco sul muro di fronte a te e decidi se vuoi negoziare prima di un rapporto importante. Per la maggior parte dei trader, è meglio aspettare fino alla pubblicazione del report piuttosto che correre rischi inutili. Pros commercio basato sulle probabilità. Non giocano d'azzardo.

6. Preparazione commerciale

Qualunque sia il sistema di trading e il programma che si utilizza, etichettare i livelli di supporto e resistenza maggiori e minori , impostare allarmi per i segnali di entrata e di uscita e assicurarsi che tutti i segnali possano essere facilmente visti o rilevati con un chiaro segnale visivo o uditivo.

7. Imposta le regole di uscita

La maggior parte dei trader commette l'errore di concentrare il 90% o più dei loro sforzi nella ricerca di segnali di acquisto , ma prestano pochissima attenzione a quando e dove uscire. Molti commercianti non possono vendere se sono in difficoltà perché non vogliono subire perdite. Superalo o non lo farai come un trader. Se la tua fermata viene colpita, significa che hai sbagliato. Non prenderlo sul personale. I trader professionisti perdono più scambi di quelli che vincono, ma gestendo denaro e limitando le perdite, finiscono comunque per fare profitti.
Prima di entrare in un trade, dovresti sapere dove sono le tue uscite. Ce ne sono almeno due per ogni commercio. In primo luogo, qual è il tuo stop loss se il commercio va contro di te? Deve essere scritto. Gli arresti mentali non contano. In secondo luogo, ogni operazione dovrebbe avere un obiettivo di profitto . Una volta arrivato, vendi una parte della tua posizione e puoi spostare il tuo stop loss sul resto della tua posizione in pareggio, se lo desideri. Come discusso sopra, non rischiare mai più di una determinata percentuale del tuo portafoglio su qualsiasi operazione.

8. Impostare le regole di inserimento

Ciò avviene dopo i suggerimenti per le regole di uscita per un motivo: le uscite sono molto più importanti delle voci. Una regola di ingresso tipica potrebbe essere formulata in questo modo: "Se il segnale A si attiva e vi è un obiettivo minimo almeno tre volte superiore al mio stop loss e siamo a supporto, quindi acquista qui X contratti o condivisioni."
Il tuo sistema dovrebbe essere abbastanza complicato da essere efficace, ma abbastanza semplice da facilitare decisioni rapide. Se hai 20 condizioni che devono essere soddisfatte e molte sono soggettive, troverai difficile, se non impossibile, fare effettivamente delle operazioni. I computer spesso fanno i traders migliori delle persone, il che potrebbe spiegare perché quasi il 50% di tutte le transazioni che ora avvengono sul New York Stock Exchange sono generate da programmi per computer.
I computer non devono pensare o sentirsi bene a fare un mestiere. Se le condizioni sono soddisfatte, entrano. Quando il commercio va nel modo sbagliato o colpisce un obiettivo di profitto, escono. Non si arrabbiano con il mercato o si sentono invincibili dopo aver fatto alcune buone operazioni. Ogni decisione è basata sulle probabilità. (Per ulteriori informazioni, leggi: " The NYSE and Nasdaq: How They Work .")

9. Conserva documenti eccellenti

Tutti i bravi commercianti sono anche buoni detentori di record. Se vincono un mestiere, vogliono sapere esattamente come e perché. Ancora più importante, vogliono sapere lo stesso quando perdono, quindi non ripetono errori inutili. Annota i dettagli come obiettivi, l'entrata e l'uscita di ogni trade, i tempi, i livelli di supporto e resistenza, l' intervallo di apertura giornaliera , l'apertura e chiusura del mercato per il giorno e registra i commenti sul perché hai fatto il commercio e le lezioni apprese.
Inoltre, dovresti salvare i tuoi record di trading in modo che tu possa tornare indietro e analizzare il profitto o la perdita per un particolare sistema, i drawdown (che sono importi persi per trade usando un sistema di trading), il tempo medio per trade (che è necessario per calcolare il trade efficienza) e altri fattori importanti, e anche confrontarli con una strategia di buy-and-hold . Ricorda, questo è un business e tu sei il contabile.

10. Esegui un post-mortem

Dopo ogni giorno di negoziazione, l'aggiunta del profitto o della perdita è secondaria alla conoscenza del perché e del come. Scrivi le tue conclusioni nel tuo diario di trading in modo da poter fare riferimento in seguito.

Strategia Trading Vincente in 10 Mosse: Conclusioni


Il successo del trading cartaceo non garantisce che avrai successo quando inizi a fare trading con denaro reale e le emozioni entrano in gioco. Ma il trading di carta di successo dà al trader la certezza che il sistema che stanno per utilizzare funzioni effettivamente. Decidere su un sistema è meno importante di acquisire competenze sufficienti per fare scambi senza indovinare o dubitare della decisione.
Non c'è modo di garantire che un trade faccia soldi. Le probabilità del trader si basano sulla loro abilità e sul sistema di vincere e perdere. Non esiste una cosa come vincere senza perdere. I commercianti professionisti sanno prima di entrare in un commercio che le probabilità sono a loro favore o che non ci sarebbero. Lasciando cavalcare i profitti e riducendo le perdite, un trader potrebbe perdere alcune battaglie, ma vincerà la guerra. La maggior parte dei commercianti e investitori fanno il contrario, motivo per cui non fanno mai soldi.
I commercianti che vincono costantemente trattano il commercio come un business. Anche se non è una garanzia che tu possa fare soldi, avere un piano è cruciale se vuoi avere un successo costante e sopravvivere nel gioco di trading.

Approfondimenti:
https://www.italiansongs.org/2018/06/crea-le-tue-strategie-trading.html 
https://www.italiansongs.org/2018/06/come-fare-trading-in-5-mosse.html 
https://www.italiansongs.org/2018/06/corso-trading-per-principianti-investire-in-azioni.html

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.