4 giu 2018

Filled Under: ,

Migliori Investimenti da fare: Azioni Apple

Le azioni Apple sono aumentate del 25% nell'ultimo anno, scambiando vicino a massimi storici nell'area di $ 190 e si possono considerare tra i migliori investimenti da fare.

Tuttavia, il prezzo e la valutazione possono essere cose molto diverse.

Considerando la qualità dell'azienda, i livelli attuali di valutazione sono in realtà abbastanza attraenti.

Le azioni vincenti tendono a continuare a vincere nel tempo, quindi il fatto che il titolo sta andando bene è un driver positivo in termini di potenziali rendimenti in futuro.

Guardando al quadro generale in termini di qualità finanziaria, valutazione, quantità di moto e forza relativa, Apple sembra un'alternativa interessante agli investimenti a prezzi correnti.
Ipo Avalara -

Questa idea è stata discussa in modo più approfondito con i membri della mia comunità di investitori privati QUI i migliori Broker Online.


Migliori Investimenti da fare: Azioni Apple

Migliori Investimenti da fare: Azioni Apple


L'anno scorso è stato un periodo volatile per il titolo Apple ( AAPL ), ma gli investitori nel leader tecnologico non hanno molti motivi per lamentarsi. Il titolo azionario di Apple ha guadagnato quasi il 25% negli ultimi 12 mesi e attualmente è scambiato vicino a massimi storici a circa $ 190 per azione.

Tuttavia, le performance passate non garantiscono i rendimenti futuri, e le azioni che si comportano bene possono a volte diventare sopravvalutate rispetto all'eccessivo ottimismo del mercato. Con il trading azionario Apple ai massimi livelli, è logico chiedersi se il migliore è già in passato per gli investitori nella società o se il titolo offre ancora un potenziale rialzo positivo in futuro.

I paragrafi seguenti cercheranno di rispondere a questa domanda analizzando lo stock di Apple da una prospettiva quantitativa. La ricerca statistica ha dimostrato che fattori quantitativi come qualità, valore, quantità di moto e forza relativa sono potenti motori di ritorno per gli stock a lungo termine. Diamo un'occhiata a questi fattori e cosa significano per gli investitori in Apple.
LEGGI ANCHE : Comprare Azioni a Wall Street

Investire in azioni Apple perchè la società è solida


Apple ha uno dei marchi più preziosi al mondo e i clienti dell'azienda sono notoriamente fedeli ai propri prodotti e servizi. La differenziazione del marchio, la reputazione per la qualità e una profonda attenzione al design consentono ad Apple di addebitare prezzi superiori alla media per i suoi prodotti, il che significa anche una redditività superiore per l'azienda.

La maggior parte delle aziende del settore dell'elettronica di consumo fatica a fare soldi, mentre Apple genera livelli di redditività che sono materialmente superiori alla concorrenza.

Il grafico sottostante mostra Return on Assets (ROA), Return on Equity (ROE), Return on Investment (NYSE: ROI ), Margine lordo, Margine netto e Margine operativo per Apple rispetto alla società media del settore. La società è superiore alla media di tutti gli indicatori considerati.

Il rapporto dei guadagni più recente di Apple conferma che l'attività sta andando piuttosto bene a partire dal secondo trimestre dell'anno fiscale 2018. I numeri hanno superato le aspettative su tutta la linea, Apple ha fatto meglio del previsto in termini di utili per azione, fatturato, iPhone e spedizioni di iPad e entrate di servizi.

È importante sottolineare che la crescita dei ricavi è aumentata negli ultimi sei trimestri consecutivi, il che dimostra che Apple può ancora produrre tassi di crescita sani nonostante le sue dimensioni gigantesche.

Comprare azioni Apple perchè ancora hanno un ampio margine


Anche un'azienda di livello mondiale può fare un investimento mediocre se la valutazione è troppo alta. Ma questo non è il caso quando si parla di Apple. Lo stock ha un prezzo molto ragionevole, se non addirittura sottovalutato agli attuali livelli.

Il titolo azionario di Apple è scambiato a un rapporto prezzo / utili di 17,3, uno sconto sostanziale rispetto a un rapporto prezzo / utili di 20,4 per la società media dell'indice S & P 500. Gli analisti di Wall Street si aspettano in media che la società realizzi $ 13,27 di utili per azione durante l'anno fiscale 2019. Secondo questa ipotesi, il titolo è scambiato a un rapporto tra prezzo e utili in avanti notevolmente allettante di 14,3.

La società ha una posizione di liquidità netta - ovvero liquidità e titoli negoziabili netti da debito a termine e carta commerciale in circolazione - di $ 145 miliardi. Inoltre, l'azienda genera $ 57,3 miliardi di flussi di cassa gratuiti all'anno.

Gestione sta mettendo quel capitale per lavorare in ricompensare gli azionisti attraverso dividendi e riacquisti. Apple ha annunciato nell'ultimo rilascio di utili un aumento del 16% dei dividendi e un nuovo programma di riacquisto di azioni per $ 100 miliardi.

Dividendo azioni Apple


Lo stock non è solo attraente in termini di guadagni e generazione di cassa, ma le distribuzioni di capitale attraverso dividendi e riacquisti potrebbero essere un potente incentivo per gli investitori a caccia di valore ad acquistare azioni Apple.

Momento solido
La qualità finanziaria riguarda l'acquisto della società giusta, ovvero un'attività che genera una solida crescita dei ricavi e una redditività interessante. La valutazione riguarda il pagamento del prezzo giusto per lo stock. Momentum, d'altra parte, riguarda i tempi nella posizione.

Le performance finanziarie analizzate isolatamente non raccontano tutta la storia di uno stock. I numeri rispetto alle aspettative possono avere un impatto molto più forte sui prezzi delle azioni. Se la società sta andando meglio del previsto, è probabile che questo spingerà il prezzo delle azioni più in alto nel tempo.

Negli ultimi quattro trimestri consecutivi Apple ha riportato un numero di entrate migliore del previsto. Il grafico mostra il numero di utili attesi, il dato effettivo riportato e la differenza tra guadagni e aspettative sia in termini assoluti che percentuali. L'entità del battito degli utili non è stata particolarmente elevata negli ultimi tempi, ma la coerenza è notevolmente importante in questo settore.



Accelerazione della forza relativa
La forza relativa tende a essere sostenuta nel tempo. In altre parole, le azioni che stanno sovraperformando il mercato in generale e il settore in particolare tendono a continuare a farlo nei prossimi mesi.

Inoltre, il denaro ha un costo opportunità. Quando acquisti un'azione con rendimenti mediocri, tale capitale non è disponibile per investire in società con un potenziale superiore. Ciò significa che non vuoi semplicemente acquistare azioni che stanno andando bene, vuoi davvero comprare azioni che vanno meglio di altre.

Apple sta facendo meglio rispetto a SPDR S e P 500 ( SPY ) e PowerShares ( QQQ ) negli ultimi 12 mesi.




Guardando un intervallo di tempo più breve, la differenza nelle prestazioni è molto più pronunciata, e Apple sta battendo in modo significativo entrambi gli ETF di indicizzazione nell'ultimo mese.



Apple non offre solo una forza relativa vigorosa, ma mostra anche un'accelerazione nella sua sovraperformance rispetto al mercato del pane, e questo fa ben sperare in termini di potenziali rendimenti nei prossimi mesi.

Il sistema PowerFactors è un sistema di investimento quantitativo disponibile per i membri del mio servizio di ricerca, " The Data Driven Investor ". Questo sistema classifica le società in un particolare universo in base ai fattori analizzati in questo articolo per Apple: qualità finanziaria, valutazione, quantità di moto e forza relativa.

Il sistema ha prodotto solide prestazioni backtested a lungo termine. La tabella sottostante mostra come i 50 titoli con il più alto indice PowerFactor nell'indice S & P 500 hanno registrato un rendimento rispetto all'ETF SPDR S & P 500 dal 1999. Il backtesting assume un portafoglio ponderato uguale, mensilmente ribilanciato e con un rapporto di spesa annuo di 1 % per tenere conto delle spese di negoziazione.


Il sistema ha più che raddoppiato il benchmark, con rendimenti annui del 12,92% all'anno rispetto a un rendimento annuale del 6,13% per l'ETF market-tracking nello stesso periodo. In termini cumulativi, il sistema ha guadagnato il 954% contro il 216,61% del benchmark.

Apple è uno dei 50 titoli attualmente selezionati dal sistema, il che significa che la società è tra i migliori 10% di quelli dello S & P 500 sulla base di una combinazione di indicatori quantitativi che misurano la qualità finanziaria, la valutazione, lo slancio aziendale e la forza relativa.

Lo stock ha punteggi particolarmente alti in termini di qualità e valore, il che significa sostanzialmente che gli investitori in Apple stanno acquistando un business forte per un prezzo conveniente. La semplicità è la massima sofisticazione, e il caso toro per Apple è abbastanza facile da capire quando si esaminano i numeri di valutazione e di qualità finanziaria.

Capitalizza il potere dei dati e della tecnologia per eliminare le congetture dalle tue decisioni di investimento. La ricerca statistica ha dimostrato che le azioni e gli ETF che mostrano determinati attributi quantitativi tendono a sovraperformare il mercato a lungo termine. Un abbonamento a The Data Driven Investor ti consente di accedere a screeners e portafogli redditizi basati su questi efficaci e affidabili driver di ritorno. Dimenticati di opinioni e speculazioni, le decisioni di investimento basate su dati quantitativi duraturi possono offrire rendimenti superiori con un rischio inferiore. Clicca qui per ottenere la tua prova gratuita ora.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.