15 lug 2018

Filled Under:

Azioni Facebook Nasdaq Dividendi: Conviene Comprare?

Conviene investire in azioni Facebook? Un nuovo obiettivo di prezzo per Facebook prevede guadagni del 35%.
Considerando la generale mancanza di concorrenza di successo, unita al successo continuo di Instagram, credo che l'obiettivo sia possibile.
L'unico fattore che potrebbe danneggiare il percorso dell'azienda è il continuo scandimento dei dati.
Facebook ( FB ) ha avuto un leggero urto la scorsa settimana dopo che l'analista di BTIG Richard Greenfield ha aumentato il suo obiettivo di prezzo per la società di social media. Il nuovo obiettivo di $ 275 è un premio del 35% rispetto agli attuali $ 203 del titolo azionario. Il più grande ragionamento di Greenfield dietro la chiamata è stato il massiccio successo di Instagram nella crescente crescita degli utenti rispetto ai rivali come Snap Inc. ( SNAP ) o Twitter ( TWTR ). Effettivamente, Facebook ha fatto un grande richiamo nell'acquisizione di Instagram. In effetti, l'app supera Facebook in termini di tassi di crescita, raggiungendo 1 miliardo di utenti mensili a giugno.


Azioni Facebook Nasdaq Dividendi: Conviene Comprare?

Azioni Facebook Nasdaq Dividendi: Conviene Comprare?

Ci sono molti luoghi di pubblicità su Instagram, e questa parte degli affari di Facebook sembra pronta a continuare a guidare la crescita dei ricavi che l'azienda ha messo insieme. La crescita degli utenti su Instagram, la posizione stabilizzata dopo lo scandalo dei suoi dati, insieme ai riacquisti delle azioni e alla forza finanziaria generalmente forte della società, mi fanno credere che possa effettivamente raggiungere quel $ 275. L'unica cosa che potrebbe far deragliare è se la sua recente stampa su dati utente discutibili si sposta con le imprese cinesi trascina la compagnia nell'attuale lotta di guerra commerciale.
Il recente incidente dello scandalo dei dati di Cambridge ha messo a freno il sentimento degli investitori per Facebook. Certamente non era ingiustificato considerando che la crescita degli utenti di Q4'17 era praticamente piatta negli Stati Uniti. Detto questo, gli utenti globali globali hanno continuato a crescere . La crescita interna iniziò nel Q1'18, raddrizzando la nave. Ciò dimostra che le persone non possono rinunciare alla dipendenza anche se sanno che è potenzialmente cattiva. Nel quarto trimestre del 2017, Facebook ha effettivamente aumentato le entrate medie per utente di oltre il 21% a $ 6,18 rispetto al trimestre precedente.
Personalmente, non mi interessa come le entrate si disperdano tra gli utenti finché il reddito totale continua ad aumentare. Ricordiamo che le entrate fiscali totali del 2017 sono aumentate del 47% a $ 40,6 miliardi. Sfido a trovare quel tipo di crescita in un'azienda blue-chip. Anche dopo le apparizioni in tribunale, la copertura delle notizie e tutte le storie al ribasso, le entrate del primo trimestre 2018 sono aumentate del 49%, raggiungendo quasi $ 12 miliardi. La crescita delle vendite ha superato il costo dei beni venduti (voglio dire, diciamocelo, è tutto online. Quanto devono davvero spendere?) Da così tanto che il reddito lordo è cresciuto del 46% a oltre $ 10 miliardi. Il successivo reddito netto era semplicemente bello. La società ha guadagnato $ 4,99 miliardi. Questo è un aumento del 63% anno su anno. Questi numeri sono il tipo di cosa che guida un prezzo azionario; sentimento negativo delle notizie.
Ironia della sorte, gran parte del coinvolgimento degli utenti di Facebook non è guidato dall'app / sito web di Facebook. La grande crescita percentuale è in realtà derivata da Instagram . All'inizio dell'anno scorso, il business Instagram era supportato da circa 600 milioni di utenti attivi mensilmente. Oggi ha oltre 1 miliardo. Con l'app che spinge i tassi di crescita degli utenti del 5% per trimestre, supera facilmente il 3,14% di Facebook e il 2,13% di Snapchat. Tenere presente che si tratta di tassi di crescita mensili, non annuali. Questo è ciò di cui parlava BTIG quando hanno aumentato il loro obiettivo di prezzo.
Penso che Instagram offra un ottimo percorso per le entrate pubblicitarie andando avanti. Il modo in cui stanno infiltrando messaggi sponsorizzati nel feed degli utenti è estremamente ben fatto. Se hai Instagram, sai di cosa sto parlando. Mi sono già sorpreso guardando alcuni prodotti diversi prima che mi rendessi conto di essere stato colpito da contenuti "sponsorizzati". Mi aspetto anche che Instagram possa continuare a crescere grazie ai suoi legami con Facebook. Entrambi provenienti dalla stessa azienda, molti utenti di Facebook finiscono con Instagram, in quanto sono complementari. Ho potuto vedere l'app seguendo Facebook e guadagnando oltre 2 miliardi di utenti. Questo offre il potenziale di entrate necessario per mantenere le cose a rotazione.
Ovviamente, i prossimi risultati del secondo trimestre il 25 luglio saranno il principale motore del titolo, e l'orientamento suggerisce che dovremmo vedere più buone notizie. Le stime di consenso che collocano i guadagni del secondo trimestre a $ 1,70 segnerebbero un aumento di 6,95 rispetto a $ 1,59 dello scorso anno per azione. Con l'eccezione del 4 ° trimestre 17, i guadagni sembrano essere in linea con le stime, quindi non mi aspetto troppe sorprese pazzesche. Le stime di consenso per l'intero anno hanno guadagni di Facebook a $ 7,60. Se colpiscono quel numero e non vedo ostacoli attuali sulla crescita, l'obiettivo di prezzo di Facebook di 275 dollari rappresenterebbe un premio 36x per i guadagni. Questa non è una valutazione irragionevole relativa alle tendenze storiche della compagnia negli ultimi anni.
Oltre ai guadagni, credo che i continui riacquisti di azioni di Facebook sosterranno il titolo man mano che i guadagni per azione diventeranno più concentrati.
Se dovessi fare una critica che causa un mal di testa per la società, è la continua preoccupazione per la supervisione dei dati. Facebook è certamente troppo preoccupato per l'apertura, quando il governo degli Stati Uniti sta cercando di controllare il proprio patrimonio dalle mani d'oltremare. L'apparente secondo scandalo di condivisione dei dati che si è sviluppato all'inizio di giugno potrebbe tornare a mordere il juggernaut dei social media. Se hanno più scheletri nell'armadio, potrei facilmente vedere Facebook coinvolto in problemi normativi con Washington che potrebbero danneggiare la sua storia di crescita all'estero.
Non è un segreto che la società vorrebbe avere una posizione più ampia in Asia, e qualsiasi altro dramma con la Cina potrebbe ostacolarlo. La società vuole rompere le barriere in quel paese in modo che possa ottenere un migliore accesso al miliardo di potenziali clienti. Non detengo alcuna empatia per Facebook su questo fronte. Sono un'ottima opzione pubblicitaria, ma la costante condivisione e raccolta di dati personali degli utenti non è una buona cosa. Detto questo, il problema sembra essersi calmato piuttosto rapidamente rispetto alla situazione di Cambridge.
A meno che le violazioni dei dati non inizino ad affliggere la società in modo tale da danneggiare i profitti, come la regolamentazione o le multe, non vedo alcun motivo per cui Facebook non possa trovare $ 275 per azione.

Le quotazioni delle azioni dei titoli tecnologici sono sopravalutate? Ecco perchè il prezzo delle azioni dei tecnologici è giusto

Alcuni analisti intelligenti hanno recentemente esortato la calma ai valori sbalorditivi del mercato azionario di una manciata di superstar tecnologiche statunitensi, tra cui Apple Inc. e Amazon.com Inc. L'essenziale è che i loro elevati prezzi delle azioni non indicano un preoccupante, alla fine degli anni '90- come la sopravvalutazione, ma in gran parte riflettono i guadagni e il flusso di cassa in rapida crescita di queste società.
Ma solo perché i titoli delle grandi tecnologie non sono collettivamente in una parola "B", ciò non significa che non ci siano cose strane che accadono con le valutazioni delle singole società. Voglio sottolineare due stranezze, Facebook Inc. e Twitter Inc.
La versione breve: gli investitori hanno sempre pagato di più per possedere una quota dei profitti futuri di Facebook di quanto non abbiano fatto per una fetta della famiglia di genitori Alphabet Inc. Ora non lo sono. Per quanto riguarda Twitter, il suo prezzo delle azioni è stato tendenzialmente scontato per il suo rivale di maggior successo, Facebook. E ora non lo è.


Azioni Facebook e Google rispetto ai loro guadagni annuali previsti nel tempo |  Bloomberg
Azioni Facebook e Google rispetto ai loro guadagni annuali previsti nel tempo | Bloomberg

Il grafico qui sopra mostra le azioni di Facebook e Google rispetto ai loro guadagni annuali previsti nel tempo. Potete vedere che fino a poco tempo fa, gli acquirenti di azioni erano disposti a pagare molto di più per ogni dollaro di guadagni di Facebook di quanto lo fossero per Google. C'erano buone ragioni. Facebook sta crescendo due volte più velocemente di Alphabet, e i suoi margini di profitto sono più grandi. Le persone sono disposte a pagare un premio per capire che Facebook ha più opportunità di aumentare entrate e guadagni.
Questo divario di valutazione ha iniziato a ridursi alla fine dello scorso anno, e brevemente capovolto durante la crisi di Facebook di Cambridge Analytica a marzo - al punto in cui, per la prima volta, il titolo di Alphabet era costantemente più costoso di quello di Facebook rispetto ai profitti delle società. Diverse misure di guadagno mostrano anche restringimento delle lacune di valutazione.
La valutazione di abbandono di Facebook è dovuta in parte alle preoccupazioni - incapsulate dalla controversia sui dati di Facebook raccolti da Cambridge Analytica - che la società avrà le ali tagliate dai regolatori o che i suoi profitti saranno aggraffati dai costi per reprimere gli abusi dei suoi social Rete.
Naturalmente, la valutazione strizzata di una persona è un'opportunità di acquisto di un'altra persona, e il divario sempre più ristretto non è un segreto per gli esperti investitori tecnologici. Un po 'di più degli analisti che seguono Facebook consiglia di acquistare quelle azioni oggi, rispetto all'inizio dell'anno, secondo i dati compilati da Bloomberg. La parità di valutazione di Facebook con Alphabet potrebbe in effetti essere un blip temporaneo. Ma se il potere di guadagno dell'azienda o la crescita sono diminuiti, la sua valutazione di mercato restringente potrebbe essere dimostrata corretta in futuro. Questo potrebbe essere il nuovo normale di Facebook.
E questo mi porta all'altra tecnologia straniera. Twitter è sempre stato costoso rispetto ai suoi guadagni (fino a poco tempo inesistenti), ma il recente recupero delle azioni ha reso la sua valutazione inspiegabile.
Secondo i principi contabili generalmente accettati, il valore aziendale di Twitter - o il valore di mercato delle sue azioni meno il denaro più il debito - è di 2.074 volte il suo reddito netto nei 12 mesi chiusi il 31 marzo, secondo i calcoli derivati ​​dai dati di Bloomberg. Consentitemi di fornire un'analisi sofisticata: è una cosa da soldi. Sulla stessa misura, perennemente valutata l'Amazzonia è scambiata a 221 volte il suo reddito netto finale.
Sì, Twitter non tende ad essere valutato sulle metriche convenzionali. In base ai guadagni esclusi gli interessi, le imposte, gli ammortamenti e gli ammortamenti, ma anche il costo della compensazione delle scorte per i dipendenti, il valore aziendale di Twitter è pari a 55 volte questa misura. Questo è ancora pazzesco. (Bloomberg produce una rete di video-notizie chiamata TicToc per Twitter.)


Major Tech si avvicina al valore del mercato azionario ai 12 mesi precedenti EBITDA
Major Tech si avvicina al valore del mercato azionario ai 12 mesi precedenti EBITDA | Bloomberg

Da quando Twitter è diventato pubblico quasi cinque anni fa, il suo prezzo delle azioni rispetto ai guadagni è stato generalmente inferiore a quello di Facebook. Lo sconto era garantito. Twitter aveva molti meno utenti, gli inserzionisti non lo amavano, non c'erano profitti e le entrate erano significativamente minori. Ora i ruoli si sono invertiti. Mentre Twitter scambia a 55 volte il suo Ebitda negli ultimi 12 mesi, gli investitori di Facebook stanno pagando 21 volte. (L'immagine è simile per l'Ebitda previsto, non sto usando quelle cifre perché alcuni analisti tolgono le stime di compenso azionario di Twitter, e non lo fanno per Facebook.)

Azioni Facebook Nasdaq Dividendi: Conviene Comprare?

Talvolta la valutazione eccessiva di Twitter si perde nella narrazione sulla ripresa dell'azienda. Twitter non è più un gran casino. Sta apportando cambiamenti genuini ai prodotti per gli utenti e gli inserzionisti, e ha ridotto le spese, anche per il suo famigerato risarcimento azionario.


Il valore del mercato azionario di Twitter come misura del tempo |  Bloomberg
Il valore del mercato azionario di Twitter come misura del tempo | Bloomberg

Ma lo stock in rapida ascesa significa che il valore di mercato di Twitter riflette già le aspettative dell'impresa che sta diventando significativamente più redditizia, e rimbalza dai tempi di contrazione delle entrate. Anche se Twitter arriva lì, quanto più la sua valutazione, e quindi il suo prezzo delle azioni, continuerà a crescere?
Le stranezze del mercato azionario a breve termine hanno un modo di differenziarsi. Per Facebook, un ritorno alla valutazione normale potrebbe essere benvenuto. Per Twitter, non così tanto. Bloomberg

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.