17 giu 2018

Filled Under:

Iniziare a Investire Con 1000 Euro

Quindi hai messo da parte 1.000 euro e sei pronto per entrare nel mondo degli investimenti azionari. Ma prima di buttarti a capofitto nel mondo delle azioni e delle obbligazioni, ci sono alcune cose che devi considerare. Una delle maggiori considerazioni per gli investitori con una quantità minima di fondi non è solo ciò su cui investire, ma anche su come investire. Non a lungo nel tuo viaggio d'investimento potresti trovarti bombardato da restrizioni minime sui depositi, commissioni e necessità di diversificazione, tra una miriade di altre considerazioni. In questo articolo ti illustreremo come iniziare a investire e ti mostreremo come ottimizzare i tuoi guadagni riducendo al minimo i costi.


Quali sono i minimi del conto? 


Per l'investitore inesperto, investire può sembrare abbastanza semplice: tutto ciò che devi fare è andare in una società di intermediazione e aprire un conto, giusto? Ciò che potresti non sapere, tuttavia, è che tutti gli istituti finanziari hanno requisiti minimi di deposito. In altre parole, non accetteranno la domanda del tuo conto a meno che tu non depositi una certa somma di denaro. Con una somma di 1.000 euro, alcune aziende non ti permetteranno di aprire un account.


Iniziare a Investire Con 1000 Euro


Le Azioni


I broker sono disponibili in due versioni: full-service e discount. Come suggerisce il nome, un broker full-service fornisce molto di più in termini di servizio, ma si occupa solo di clienti con un patrimonio netto più elevato. Non è raro vedere dimensioni di account minime di $ 50.000 e fino a broker di servizi completi.

Ciò lascia all'investitore 1.000 euro l'opzione di un broker di sconti. I broker di sconto hanno commissioni considerevolmente più basse, ma non si aspettano molto in termini di hand-holding. Le tariffe sono basse perché sei responsabile di tutte le decisioni di investimento: non puoi chiamare e chiedere un consiglio di investimento. Con $ 1.000, hai ragione sulla cuspide in termini di deposito minimo. Ci saranno alcuni mediatori di sconto che porteranno te e altri che non lo faranno. Dovrai guardarti intorno.

È inoltre possibile acquistare azioni direttamente da una società tramite piani di acquisto di azioni dirette (DSPP). Ma alcuni di questi piani hanno una restrizione minima di investimento, che varia tra $ 100 e $ 500.

Con l'avvento del trading online, ci sono diversi broker di sconto senza (o molto bassi) restrizioni sui depositi minimi. Uno dei siti di trading online più popolari è ShareBuilder. Tuttavia, dovrai affrontare altre restrizioni e vedere tariffe più elevate per determinati tipi di operazioni. Questo è qualcosa che un investitore con un saldo iniziale di $ 1.000 dovrebbe prendere in considerazione se lui o lei vuole investire in azioni.


Fondi comuni e obbligazioni


Se fondi comuni o obbligazioni sono investimenti che vorresti fare, è più semplice in termini di importi minimi di deposito. Entrambi possono essere acquistati tramite società di intermediazione, dove si applicano regole di deposito simili a quelle azionarie. I fondi comuni possono anche essere acquistati tramite la tua banca locale, spesso per meno di $ 1.000 quando hai una relazione esistente con la banca.

Se si desidera acquistare titoli di stato, questo può essere fatto direttamente dal governo attraverso TreasuryDirect. L'unica restrizione qui è l'importo minimo di acquisto di un'obbligazione, che può variare da $ 100 a $ 1.000.


Impara i costi dell'investimento


Commissioni


Prima di aprire un conto di investimento, è necessario considerare anche i costi che si incorre nell'acquisto di investimenti una volta aperto l'account. Nella maggior parte dei casi, ogni volta che acquisti un investimento, ti costerà denaro (tramite commissioni). Con una quantità limitata di fondi, queste spese di transazione possono davvero mettere un ammaccatura sui vostri $ 1.000.

Investire in azioni può essere molto costoso se si negozia costantemente, soprattutto con una quantità minima di denaro disponibile per investire. Ogni volta che scambi azioni, comprando o vendendo, dovrai sostenere una commissione di trading. Le commissioni di negoziazione vanno dalla fascia bassa di $ 10 per trade, ma possono arrivare fino a $ 30 per alcuni broker di sconto. Ricorda, uno scambio è un ordine per l'acquisto di azioni in una società - se si desidera acquistare cinque diversi titoli allo stesso tempo, questo è considerato come cinque distinti scambi e ti verranno addebitati per ciascuno.

Ora, immagina di decidere di acquistare le azioni di quelle cinque società con i tuoi $ 1.000. Per fare questo dovrai sostenere $ 50 in costi di trading, che equivale al 5% dei tuoi $ 1.000. Se investissi pienamente i $ 1.000, il tuo account verrebbe ridotto a $ 950 dopo i costi di trading. Questo rappresenta una perdita del 5%, prima che i tuoi investimenti abbiano anche la possibilità di guadagnare un centesimo!

Se dovessi vendere questi cinque titoli, dovresti sostenere ancora una volta i costi delle transazioni, che sarebbero di altri $ 50. Per effettuare il viaggio di andata e ritorno (acquisto e vendita) su questi cinque stock ti costerebbe $ 100, o il 10% del tuo deposito iniziale di $ 1.000. Se i tuoi investimenti non guadagnano abbastanza da coprire questo, hai perso denaro semplicemente entrando ed uscendo dalle posizioni.

Commissioni del Fondo comune


Ci sono molte commissioni che un investitore sosterrà quando investirà in fondi comuni di investimento. Una delle commissioni più importanti su cui concentrarsi è il rapporto spese di gestione (MER), che viene addebitato dal team di gestione ogni anno in base all'ammontare delle attività del fondo. Più alto è il MER, peggio è per gli investitori del fondo. Non finisce qui: vedrai anche un certo numero di spese di vendita chiamate "carichi" quando acquisti fondi comuni di investimento.

In termini di investitori iniziali, le commissioni dei fondi comuni sono in realtà un vantaggio rispetto alle commissioni sulle azioni. La ragione di questo è che le commissioni sono le stesse indipendentemente dall'importo che si investe. Quindi, se hai il requisito minimo per aprire un account, puoi investire un minimo di $ 50 o $ 100 al mese in un fondo comune. Il termine per questo è chiamato dollar cost average (DCA), e può essere un ottimo modo per iniziare a investire.

Ridurre il rischio con la diversificazione


La diversificazione è considerata l'unico pranzo gratuito nell'investimento. (Se siete nuovi a questo concetto, consultate Introduzione alla diversificazione, L'importanza della diversificazione e Una guida alla costruzione del portafoglio.) In breve, investendo in una gamma di attività, riducete il rischio che le prestazioni di un investimento danneggino gravemente il ritorno del tuo investimento complessivo. Si potrebbe pensare a questo come un gergo finanziario per "non mettere tutte le uova nello stesso paniere".

In termini di diversificazione, la maggiore difficoltà nel fare ciò deriverà dagli investimenti in azioni. Questo è stato illustrato nella sezione commissioni dell'articolo, in cui abbiamo discusso di come i costi di investimento in un gran numero di azioni possono essere dannosi per il portafoglio. Con un deposito di $ 1.000, è quasi impossibile avere un portafoglio ben diversificato, quindi sappiate che potrebbe essere necessario investire in una o due società (al massimo) per cominciare. Questo aumenterà il tuo rischio.

È qui che si concentra il principale vantaggio dei fondi comuni di investimento. I fondi comuni tendono ad avere un gran numero di azioni e altri investimenti all'interno del fondo, il che rende il fondo più diversificato rispetto a un singolo titolo.

Un piccolo passo verso un grande futuro


È possibile investire se si è appena agli inizi con una piccola somma di denaro. È più complicato della semplice selezione dell'investimento giusto (un'impresa abbastanza difficile da sola) e devi essere consapevole delle restrizioni che devi affrontare come nuovo investitore.

Dovrai fare i compiti per trovare i requisiti minimi di deposito e quindi confrontare le commissioni con altri broker. È probabile che non sarai in grado di acquistare in modo efficace singoli titoli e di essere ancora diversificato con una piccola somma di denaro. Date queste restrizioni, probabilmente vale la pena iniziare il tuo investimento con fondi comuni di investimento. Tuttavia, come tutti gli aspetti dell'investimento, spetta a te fare la ricerca e capire la strategia più adatta a te.
https://www.italiansongs.org/2018/06/come-investire-in-azioni-guida-principianti.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/investire-in-azioni-wall-street.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/obbligazioni-cinesi-investire-bond-cina.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/previsione-mercati-finanziari-2018.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/fed-alza-i-tassi-conseguenze-investimenti-mercati-finanziari.html
https://www.italiansongs.org/2018/06/borse-europee-piatte-wallstreet-attesa-fed.html

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.