James Charles: lo YouTuber ammette messaggi a ragazzi minorenni

Il fashion YouTuber James Charles ha ammesso di aver inviato messaggi sessualmente espliciti a due ragazzi di 16 anni.


L'età legale per il consenso negli Stati Uniti è 18 anni.


"Capisco perfettamente le mie azioni e come sono sbagliate", ha detto giovedì l' influencer 21enne in un video pubblicato sul suo canale YouTube .


Le accuse contro il signor Charles sono emerse per la prima volta sui social media all'inizio di quest'anno.


A febbraio, l'influencer - che ha 25 milioni di abbonati al suo canale YouTube - è stato accusato da un adolescente di toelettatura, cosa che il signor Charles ha negato, dicendo che aveva flirtato con la persona perché credeva che il ragazzo avesse 18 anni.


James Charles: lo YouTuber ammette messaggi a ragazzi minorenni


Il signor Charles aveva negato le accuse precedenti, ma nel video di giovedì, intitolato "Mi ritengo responsabile", ha ammesso di aver commesso un errore.


Dice che ci sono stati due incidenti - uno l'anno scorso e uno più recente - in cui è venuto a sapere che la persona con cui stava scambiando messaggi era minorenne.


"Queste conversazioni non sarebbero mai dovute accadere", ha detto il signor Charles nel video di 14 minuti. Ha ammesso che avrebbe potuto cercarli su altre piattaforme di social media e trovare la loro vera età.


Si è anche scusato pubblicamente con i ragazzi e ha detto che avrebbe preso tempo lontano dalla pubblicazione sui social media per "istruirsi" su questi problemi.


'Sono disperato'

Lo scandalo non è la prima volta che l'influencer della bellezza ha affrontato una polemica.


Nel 2019, è stato accusato di aver usato "fama e denaro per cercare di manipolare la sessualità di qualcuno", cosa che ha negato.


Quando ha affrontato il motivo per cui è stato "spericolato" nelle relazioni passate, ha detto che è perché è "disperato".


In un video che ha realizzato affrontando l'accusa del 2019, il signor Charles ha promesso di essere più attento andando avanti.



Ha concluso il suo video giurando di essere più cauto in futuro e di smettere di trattare i suoi account sui social media come app di appuntamenti.


Accuse di YouTuber

Le accuse - e le ammissioni - di cattiva condotta sessuale da parte di YouTuber sono diventate sempre più comuni.


Nel 2019, YouTube ha cancellato il canale del cantante Austin Jones , dopo aver ammesso di aver scambiato immagini e video sessualmente espliciti con ragazze minorenni.


David Dobrik, uno dei maggiori guadagni di YouTube nel 2020, ha recentemente visto il suo canale demonetizzato da YouTube a seguito di un'accusa di stupro su un ex socio.


L'onorevole Dobrik ha negato qualsiasi illecito.

Meghan vuole distruggere la monarchia in UK? 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Azioni in crescita da comprare oggi Lunedì 18 Maggio

I futures Dow Jones sono saliti solidamente lunedì mattina, insieme ai futures S&P 500 e futures Nasdaq. Il rally del mercato azionario ...