Investire in Azioni: Come Scegliere i Titoli Migliori

La ricerca azionaria può aiutarti a valutare un'azienda e decidere se vale la pena aggiungerla al tuo portafoglio.


Molti o tutti i prodotti presentati qui provengono dai nostri partner che ci compensano. Ciò può influenzare i prodotti di cui scriviamo e dove e come il prodotto appare su una pagina. Tuttavia, questo non influenza le nostre valutazioni. Le nostre opinioni sono le nostre. Ecco un elenco dei nostri partner ed ecco come guadagniamo .


Le informazioni sugli investimenti fornite in questa pagina sono solo a scopo didattico. NerdWallet non offre servizi di consulenza o intermediazione, né raccomanda o consiglia agli investitori di acquistare o vendere azioni, titoli o altri investimenti specifici.


La ricerca di azioni è molto simile all'acquisto di un'auto. Puoi basare una decisione esclusivamente sulle specifiche tecniche, ma è anche importante considerare come si sente la guida su strada, la reputazione del produttore e se il colore degli interni mimetizzerà i peli di cane.


Gli investitori hanno un nome per quel tipo di ricerca azionaria: analisi fondamentale.


Il posto più intelligente per fare acquisti

Confronta fianco a fianco i migliori broker di investimento, completi di recensioni obiettive dei Nerd.

Imparare a ricercare azioni significa esaminare una serie di fattori, come i dati finanziari dell'azienda, il team di leadership e la concorrenza, per valutare un'azione e decidere se merita un posto auto nel tuo portafoglio.


» Cerchi invece una lezione su come acquistare azioni? Abbiamo una guida completa a questo qui . 


Investire in Azioni: Come Scegliere i Titoli Migliori


Ricerca titoli: 4 passaggi fondamentali per valutare qualsiasi titolo

Una nota prima di addentrarci: le azioni sono considerate investimenti a lungo termine perché comportano un bel po' di rischio; hai bisogno di tempo per superare eventuali alti e bassi e beneficiare di guadagni a lungo termine. Ciò significa che investire in azioni è la cosa migliore per soldi che non ti serviranno almeno nei prossimi cinque anni. (Altrove delineiamo opzioni migliori per risparmi a breve termine .)


1. Raccogli i tuoi materiali di ricerca sulle azioni

Inizia esaminando i dati finanziari dell'azienda. Questa si chiama ricerca quantitativa e inizia con la raccolta di alcuni documenti che le aziende sono tenute a depositare presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti:


Modulo 10-K: una relazione annuale che include i principali rendiconti finanziari che sono stati sottoposti a revisione contabile indipendente. Qui puoi rivedere il bilancio di un'azienda, le sue fonti di reddito e il modo in cui gestisce i suoi contanti, le sue entrate e le sue spese.


Modulo 10-Q: un aggiornamento trimestrale sulle operazioni e sui risultati finanziari.


I migliori siti web di ricerca di borsa

Il sito Economia Italia  fornisce un database ricercabile dei moduli sopra citati. È una risorsa preziosa per imparare a trovare azioni.


Poco tempo? Troverai i punti salienti dei documenti di cui sopra e importanti rapporti finanziari sul sito Web della tua società di intermediazione o sui principali siti Web di notizie finanziarie. (Se non disponi di un conto di intermediazione, ecco come aprirne uno .) Queste informazioni ti aiuteranno a confrontare le prestazioni di un'azienda rispetto ad altri candidati per i tuoi dollari di investimento.


LEGGI ANCHE: Migliori Azioni del Mese da Comprare 

2. Restringi la tua attenzione

Questi rapporti finanziari contengono un sacco di numeri ed è facile impantanarsi. Concentrati sui seguenti elementi pubblicitari per acquisire familiarità con il funzionamento interno misurabile di un'azienda:


Entrate: Questa è la quantità di denaro che una società ha portato durante il periodo specificato. È la prima cosa che vedrai nel conto economico, motivo per cui viene spesso definita la "linea superiore". A volte le entrate sono suddivise in "entrate operative" e "entrate non operative". I ricavi operativi sono più significativi perché sono generati dal core business dell'azienda. Le entrate non operative spesso derivano da attività commerciali una tantum, come la vendita di un bene.


Utile netto: questa cifra "bottom line" - così chiamata perché è elencata alla fine del conto economico - è l'importo totale di denaro che un'azienda ha guadagnato dopo che le spese operative, le tasse e gli ammortamenti sono stati sottratti dalle entrate. Le entrate sono l'equivalente del tuo stipendio lordo e il reddito netto è paragonabile a ciò che rimane dopo aver pagato le tasse e le spese di soggiorno.


Utile e utile per azione (EPS). Quando dividi i guadagni per il numero di azioni disponibili per il trading, ottieni guadagni per azione. Questo numero mostra la redditività di una società per azione, il che rende più facile il confronto con altre società. Quando vedi gli utili per azione seguiti da "(ttm)" che si riferisce ai "dodici mesi finali".


Gli utili sono ben lungi dall'essere una misurazione finanziaria perfetta perché non ti dice come - o con quale efficienza - l'azienda utilizza il suo capitale. Alcune aziende prendono quei guadagni e li reinvestino nel business. Altri li pagano agli azionisti sotto forma di dividendi.


Rapporto prezzo-utili (P/E): dividendo l'attuale prezzo delle azioni di una società per i suoi utili per azione, di solito negli ultimi 12 mesi, si ottiene il rapporto P/E finale di una società . Dividendo il prezzo delle azioni per gli utili previsti dagli analisti di Wall Street si ottiene il P/E in avanti. Questa misura del valore di un'azione ti dice quanto gli investitori sono disposti a pagare per ricevere $ 1 dei guadagni correnti della società.


Tieni presente che il rapporto P/E deriva dal calcolo degli utili per azione potenzialmente errato e che le stime degli analisti sono notoriamente focalizzate sul breve termine. Pertanto non è una metrica autonoma affidabile.


Rendimento del capitale proprio (ROE) e rendimento delle attività (ROA): il rendimento del capitale proprio rivela, in termini percentuali, quanto profitto genera un'azienda con ogni dollaro investito dagli azionisti. Il patrimonio netto è patrimonio netto. Il rendimento delle attività mostra quale percentuale dei suoi profitti l'azienda genera con ogni dollaro delle sue attività. Ognuno è derivato dalla divisione del reddito netto annuo di una società per una di queste misure. Queste percentuali ti dicono anche qualcosa sull'efficienza dell'azienda nel generare profitti.


Anche in questo caso, attenzione ai trucchi. Una società può aumentare artificialmente il rendimento del capitale proprio riacquistando azioni per ridurre il denominatore del patrimonio netto. Allo stesso modo, assumere più debiti, ad esempio prestiti per aumentare l'inventario o finanziare proprietà, aumenta l'importo delle attività utilizzate per calcolare il rendimento delle attività.


» Vuoi dare un senso ai grafici azionari? Scopri come leggere i grafici azionari e interpretare i dati


3. Rivolgiti alla ricerca di titoli qualitativa

Se la ricerca azionaria quantitativa rivela i dati finanziari in bianco e nero della storia di un'azienda, la ricerca azionaria qualitativa fornisce i dettagli in technicolor che ti danno un quadro più fedele delle sue operazioni e prospettive.


Warren Buffett disse notoriamente: "Acquista una società perché vuoi possederla, non perché vuoi che le azioni salgano". Questo perché quando acquisti azioni, acquisti una partecipazione personale in un'azienda.


Ecco alcune domande per aiutarti a selezionare i tuoi potenziali partner commerciali:


Come guadagna l'azienda? A volte è ovvio, come un rivenditore di abbigliamento la cui attività principale è la vendita di vestiti. A volte non lo è, come un'azienda di fast food che trae la maggior parte delle sue entrate dalla vendita di franchising o un'azienda di elettronica che fa affidamento sulla fornitura di finanziamenti al consumo per la crescita. Una buona regola empirica che è servita bene a Buffett: investi in aziende di buon senso che capisci veramente.


Questa azienda ha un vantaggio competitivo? Cerca qualcosa nell'attività che renda difficile imitare, eguagliare o eclissare. Questo potrebbe essere il marchio, il modello di business, la capacità di innovare, le capacità di ricerca, la proprietà dei brevetti, l'eccellenza operativa o le capacità di distribuzione superiori, solo per citarne alcuni. Più difficile è per i concorrenti violare il fossato dell'azienda, più forte è il vantaggio competitivo.


Quanto è bravo il team di gestione? Un'azienda è valida solo quanto la capacità dei suoi leader di tracciare un corso e guidare l'impresa. Puoi scoprire molto sulla gestione leggendo le loro parole nelle trascrizioni delle teleconferenze aziendali e nelle relazioni annuali. Cerca anche il consiglio di amministrazione della società, le persone che rappresentano gli azionisti nella sala del consiglio. Diffidare dei consigli composti principalmente da addetti ai lavori dell'azienda. Vuoi vedere un buon numero di pensatori indipendenti in grado di valutare obiettivamente le azioni del management.


Cosa potrebbe andare storto ? Non stiamo parlando di sviluppi che potrebbero influenzare il prezzo delle azioni della società a breve termine, ma di cambiamenti fondamentali che influenzano la capacità di un'azienda di crescere per molti anni. Identifica potenziali segnali d'allarme utilizzando scenari "what if": un brevetto importante scade; il successore del CEO inizia a portare l'azienda in una direzione diversa; emerge un valido concorrente; la nuova tecnologia usurpa il prodotto o il servizio dell'azienda.


4. Contestualizza la tua ricerca sulle azioni

Come puoi vedere, ci sono infinite metriche e rapporti che gli investitori possono utilizzare per valutare la salute finanziaria generale di un'azienda e calcolare il valore intrinseco delle sue azioni. Ma guardare esclusivamente alle entrate o al reddito di un'azienda di un singolo anno o alle decisioni più recenti del team di gestione dipinge un quadro incompleto.


Prima di acquistare qualsiasi azione, vuoi costruire una narrativa ben informata sull'azienda e quali fattori la rendono degna di una partnership a lungo termine. E per farlo, il contesto è fondamentale.


Per un contesto a lungo termine, tira indietro l'obiettivo della tua ricerca per esaminare i dati storici. Questo ti darà un'idea della resilienza dell'azienda durante i periodi difficili, delle reazioni alle sfide e della capacità di migliorare le sue prestazioni e fornire valore per gli azionisti nel tempo.


Quindi guarda come l'azienda si inserisce nel quadro generale confrontando i numeri e i rapporti chiave di cui sopra con le medie del settore e altre società nella stessa attività o in attività simili. Molti broker offrono strumenti di ricerca sui loro siti web. Il modo più semplice per fare questi confronti è utilizzare gli strumenti educativi del tuo broker, come uno stock screener. (Scopri come utilizzare uno stock screener .) Ci sono anche diversi stock screener gratuiti disponibili online.


Conclusioni su come ricercare azioni

La ricerca di titoli è semplice come raccogliere i materiali giusti dai siti Web giusti, esaminare alcuni numeri chiave (ricerca di titoli quantitativa), porre alcune domande importanti (ricerca di titoli qualitativa) e osservare come un'azienda si confronta con i suoi colleghi del settore, oltre a come si confronta con se stesso negli anni passati.


Seguire questi quattro passaggi può aiutarti a comprendere meglio come ricercare azioni.

Risorse Utili: 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Come Comprare Lingotti d'Oro - Consigli per Investire in Oro Fisico

Qui spiegheremo come acquistare dei lingotti di oro fisico per tenerli in casa per scopo d'investimento  L'acquisto di oro in genera...